Ryder Cup, vince ancora l’Europa

Foto di gruppo con trofeo

Ancora Ryder. Ancora Europa: Team Europe ha vinto nettamente l’edizione 2014 della più importante gara di golf al mondo. Lo ha fatto conquistando il 14esimo e decisivo punto a metà del giro di singoli grazie al debuttante Donaldson. Il punteggio finale è 16,5 per i padroni di casa e 11,5 per gli Stati Uniti

In tre giorni di gara a Gleneagles i dodici ragazzi del capitano McGinley non hanno mai dato l’impressione di non potercela fare. E anche nell’ultimo giorno la tensione non è mai calata, nonostante il più che positivo 10-6 di sabato.

Tanti gli eroi di questa Ryder. Dal McIlroy dell’ultimo giro al Justin Rose della tre giorni complessiva, passando per Kaymer, Garcia, Donaldson, Dubuisson.

Gli ultimi punti – Nella giornata finale i punti pieni continentali sono stati firmati da Graeme McDowell (2/1 su Jordan Spieth), Rory McIlory (5/4 su Rickie Fowler), Martin Kaymer (4/2 su Bubba Watson), Sergio Garcia (1 up su Jim Furyk) e da Jamie Donaldson (4/3 su Keegan Bradley). Hanno pareggiato Justin Rose (E)-Hunter Mahan, Ian Poulter (E)-Webb Simpson e Victor Dubuisson (E)-Zach Johnson. Per gli statunitensi a segno Patrick Reed (1 up su Henrik Stenson), Phil Mickelson (3/1 su Stephen Gallacher), Matt Kuchar (4/3 su Thomas Bjorn) e Jimmy Walker (3/2 su Lee Westwood).

#RYDERCUP – LA DIRETTA TWITTER

IL PRIMO GIORNO

GIOCO A GOLF PERCHE’: CLICCA E SCRIVILO A GOLFANDOEurope Wins

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Ryder Cup, vince ancora l’Europa

  1. c’mon Europe…..grande vittoria ma devo fare autocritica, ho criticato westwood, che, anche se ha perso il suo singolo, ha comunque portato in cascina punti preziosi, ha tenuto botta però solo nel fuorball e nel foursome, ma comunque si vince insieme e si perde insieme. Tutta la squadra ha travolto gli USA che, secondo me, per colpa di watson, ci ha messo la strada in discesa. Pessimo Reed che ha diementicato di essere quello che è, cioè, prima di tutto un professionista, avrebbe meritato più di altri di perdere…..grande poulter imbattuto in Ryder….grandissimo GMac….cmq. bravi tutti e alla rossima….sperando nella presnza dei nostri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *