La Colombera Golf (Brescia) cambia proprietario

Colombera Golf Resort
Colombera Golf Resort

Anno nuovo e nuova proprietà per la Colombera Golf. il circolo di Castrezzato passa dalla famiglia Tomasoni alla Borgosesia Spa 1873. Si tratta di una società quotata in Borsa e “attiva nel settore degli investimenti in asset non performing e alternativi in generale” si legge in una nota.

Il pacchetto rilevato da Borgosesia comprende il Colombera Golf Resort, un ristorante, un maneggio, undici appartamenti e una villa. L`investimento “conferma gli interessi della società nel settore turistico ricettivo”.

In dettaglio, Borgosesia ha raggiunto un accordo con la famiglia Tomasoni per supportarla, in un articolato processo di ristrutturazione finanziaria, nella valorizzazione del complesso e delle aree di pertinenza. Il resort, inaugurato nel 2007 in Franciacorta (Bs) su un`area di 300mila metri quadrati sorge in un contesto di “rara bellezze naturalistica”.

Franciacorta, area strategica per golf e non solo

Al suo interno c’è un ristorante noto per celebrare grandi eventi e matrimoni. Quindi un maneggio, appartamenti, una villa e un campo a nove buche. L`obiettivo di Borgosesia è quindi quello di “procedere alla valorizzazione del complesso e delle aree di pertinenza. Si punta a valutare in tale contesto il completamento dello sviluppo immobiliare a destinazione residenziale e ricettiva sulle aree ancora da sviluppare”.

“Riteniamo che i tempi possano essere maturi per portare a termine l`operazione intrapresa da Roberto Tomasoni quasi 20 anni fa”, ha dichiarato Davide Schiffer, amministratore delegato di Borgosesia. “Puntiamo sulla posizione strategica dell`area che si trova ai piedi della Franciacorta. E’ a 15 minuti da Brescia e, grazie al perfetto collegamento con le autostrade A4 e Brebemi, a soli 30 minuti da Milano. Stessa distanza dall`aeroporto di Orio al Serio. Puntiamo anche sulla qualità del luogo che consentirà di assecondare le tendenze immobiliari dell`abitare post-pandemia”.

L`operazione di acquisto di crediti ipotecari, tra cui quelli del Colombera Golf Resort, nel suo complesso ha richiesto un investimento pari a 4,2 milioni di euro. Il tutto a fronte di nominali 9,6 milioni, importi comprendenti il primo investimento della divisione Alternative del gruppo.


La premiazione nel golf è roba per pochi intimi, purtroppo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.