Matteo Manassero e tanti amici al Golf Brianza per andare “In buca per un sorriso”

Su un campo da golf per una giustissima causa. Matteo Manassero ci mette la faccia e chiama colleghi e amici del mondo dello spettacolo e dello sport per giocare 18 buche e raccogliere fondi. La pro am “In buca per un sorriso”, rinviata a venerdì 8 ottobre, ha come sfondo il percorso del Golf Brianza (Usmate Velate, Mb). L’obiettivo è alleviare le sofferenze delle famiglie alle prese con la sindrome di Dravet.

Manassero da anni è legato alla onlus Dravet Italia, in prima fila per cercare una cura per chi soffre di questa malattia rara…

no images were found

Si tratta di una forma di epilessia che colpisce i neonati e che (per ora) è farmaco-resistente. Scoperta nel 1978 in Francia, la sindrome di Dravet si manifesta nel primo anno di vita con crisi improvvise e febbre. Con la crescita le crisi si fanno più frequenti: a lungo andare sopraggiungono ritardo psicomotorio, iperattività, tremori, atassia e problemi di comunicazione verbale.

NAIROBI Lorenzo Scalise (Foto di Stuart Franklin/Getty Images)

NAIROBI Lorenzo Scalise (Foto di Stuart Franklin/Getty Images)

Ogni anno Manassero chiama amici per giocare a golf e raccogliere fondi. Si tratta di una giornata dove il risultato sul campo è davvero l’ultimo dei pensieri. Si gioca per il prossimo e non per sé stessi. Di “In buca per un sorriso”” se ne parla molto nel mondo del golf vista la presenza di tantissimi professionisti impegnati sul Tour e di altrettanti volti noti di sport, giornalismo e spettacolo. E’ un momento di partecipazione, un’occasione di grande visibilità anche per le aziende che ci tengono a comunicare il proprio impegno in un’iniziativa benefica a livello nazionale.

“In buca per un sorriso” non sarà solo golf

La giornata comincerà con la conferenza stampa per fare il punto della ricerca sulla sindrome di Dravet e saranno poi presentate le squadre con gli amateur iscritti che faranno  foto con Manassero e gli altri pro. Dopo la gara seguirà l’aperitivo. La giornata si concluderà con la cena, le premiazioni e l’estrazione benefica. La regia dell’evento è affidata a Isabella Brambilla e Elisa Giarola (Dravet Italia), con la collaborazione di Francesca Scandola e i volontari della Onlus. 

Chi ci sarà con Matteo Manassero

Virginia Elena Carta

L’anima della manifestazione, Matteo Manassero, porterà con sé i professionisti Filippo Bergamaschi, Lorenzo Scalise, Virginia Elena Carta. E ancora Silvio Grappasonni, Akim Hassam, Nicola Pomponi, Roberto Zappa, Andrea Zani, Laura Sedda e molti altri.

Tra i vip confermati i giornalisti Bonan, Gallerani e Lupi (Sky), De Filippi (Tg5), gli attori Kaspar Capparoni e Stefano Masciarelli, gli ex calciatori Daniele Massaro, Stefano Desideri e Luigi Sacchetti.

https://golfando.tgcom24.it/golf-news-2021-golfando/

Golfando sui social:
La pagina Facebook
– La community (iscriviti al gruppo)

https://golfando.tgcom24.it/2021/09/27/ryder-cup-2021-anche-il-golf-ha-il-suo-dream-team-dustin-johnson-il-suo-leader/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.