Benvenuti nel mondo PGA Italiana: promozione e tanti amici di golf

di Silvia Audisio
Tante le occasioni di promozione colte quest’anno dai professionisti di PGA Italiana su tutto il territorio. Dall’Open d’Italia dello scorso ottobre a Roma, passando per Puglia e Basilicata, Veneto, Piemonte, Toscana, Emilia, con la massima concentrazione di iniziative in Lombardia dove impianti e giocatori sono più numerosi.

Foto PGA Italiana.

Foto PGA Italiana.

Coinvolti ragazzi e professori delle scuole, dalle elementari all’università, prima in classe poi in campo; la storia del golf, le sue regole, teoria e pratica con buche che prendono forma in palestra.

Foto PGA Italiana.

Foto PGA Italiana.

Lezioni per sole donne, per dipendenti d’azienda, per chi ha difficoltà motorie o problemi relazionali, ragazzi autistici che questo sport riesce a coinvolgere.
Il golf si spinge ovunque. Sull’Altopiano di Asiago per tante fiere e per il raduno di macchine d’epoca; accompagna l’aperitivo sulla spiaggia dei Ginepri di Matera, si propone a Schia (Parma) nella giornata dello sport, tra una mossa di scacchi, di karate e un giro a dorso d’asino.

E ancora nel Parco dei Germani di Cernusco sul Naviglio (Milano) in compagnia di altre discipline. Si esibisce in piazza Garibaldi, ancora a Parma, con improbabili target di strada come il baule di un’auto da centrare. Si mescola allo shopping nell’outlet di Castel Guelfo, a Bologna.

PGA Italiana, dagli Open day ai gruppi Whatsapp

Ci sono gli Open Day e hanno appeal le lezioni collettive, dove il pro trova anche spazio per un video dello swing, per una foto ricordo sul finish, per un incontro con il mental coach; dove gli allievi sono invitati a cena con gara di putting green in notturna (e anche l’ultimo riceve una lezione premio); dove qualcuno regala un ferro 7.

Foto PGA Italiana.

Foto PGA Italiana.

Chi crea una piccola comunità di neofiti su WhatsApp, chi comunica via newsletter a un gruppo di contatti sempre più ampio, chi si propone sui portali di promozione in mezzo a prodotti di ogni genere con prezzi super scontati, come Groupon. Così qualcuno ha trasformato l’Open Day in Open Year, giorno e orario a piacimento per chi vuole provare e fino al 40% di ritorno. Semplice, divertente, coinvolgente, al circolo o fuori, in piazza e di sera… così il golf cerca nuovi amici.

Segui la pagina Facebook di Golfando… e iscriviti al gruppo.

Filippo Barbè a “Golfando”: formazione e promozione cuore di PGAI nel 2020 – Servono regole diverse per pro e amateur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *