Virginia Elena Carta nella storia del golf di college Usa: vince l’NCAA Championship- VIDEO

E’ a tinte azzurre l’edizione 2016 dell’NCAA Championship, la gara di college più importante di tutti gli Stati Uniti: a vincerla, anzi a stravincerla, è stata Virginia Elena Carta, 19enne di Udine che studia alla Duke University (North Carolina). Carta ha chiuso la gara con ben 16 colpi (69-68-66-69) sotto il par (72) , lasciando la seconda classificata a ben otto colpi ossia il distacco più pesante mai inflitto in un NCAA. In quattro giorni ha infilato venti birdies e segnato solo due bogey e un doppio bogey.

Virginia Elena Carta

Virginia Elena Carta

I numeri ne danno l’esatta dimensione: suo il punteggio più basso nella storia del torneo. Inoltre ha eguagliato il record della svedese Annika Sorenstam, poi dominatrice assoluta della scena mondiale per oltre un decennio, unica fino ad ora ad imporsi da matricola (1991).

Virginia Elena Carta, nessuno la dava tra le favorite

“Per me significa molto – ha detto Carta ai microfoni di Golf Channel – perché ho lavorato duro per tutto l’anno e ora sono davvero felice della vittoria. Ringrazio il mio team e i miei coach che sono stati davvero grandi nel sostenermi”

Carta ha ottenuto una wild card per provare a giocare con le “grandi” dell’LPGA tour: l’appuntamento è fissato per il Marathon Classic di metà luglio, a Sylvania, in Ohio.

Ecco il video messo su Twitter dalla Duke University celebra l’evento storico

TU CHIEDI… E IL MAESTRO RISPONDE

AMI IL GOLF? HAI INIZIATIVE DA SEGNALARE O VUOI COLLABORARE? CLICCA QUA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.