Il Precisino, il Ritardatario, l’Eterno Ottimista: quale compagno di gioco sei?

di Sauro Legramandi
Prenditi una pausa e prova a pensare al tuo più recente compagno di gioco di golf. Poi vai indietro con la mente e concentrati su quante persone hai avuto a fianco in campo in questi anni di onorata carriera dilettantistica. Spesso sono amici. A volte conoscenti. A volte perfetti sconosciuti con i quali devi  – educatamente – trascorrere quattro o cinque ore della tua vita (anche questo è il bello del golf).

Continua a leggere

Telemetri e Gps nel golf professionistico, via libera dalla PGA of America

Anche se non a tutti potrà piacere l’idea il golf si evolve: stavolta il passo in avanti si chiamano telemetri e Gps. In attesa di conoscere come andrà a finire con le limitazioni ai cosiddetti bombardieri, la tecnologia viene finalmente ammessa in campo. La PGA of America ha autorizzato i pro ad usare dispositivi di misurazione della distanza nelle tre principali gare da lei organizzate.Telemetri e gps Continua a leggere

La potenza nel golf è tutto? USGA e R&A pronti a limitarla

Bombardiere in campo e anche fuori. A Rory McIlroy non piace per niente la proposta di arginare la potenza nel golf arrivata da R&A e USGA. “Stanno perdendo tempo e denaro” ha tuonato il nordirlandese, stroncando sul nascere l’iniziativa delle due autorità golfistiche mondiali. “Piuttosto dovrebbero concentrarsi su come rendere il golf uno sport alla portata di tutti”.

LA JOLLA Luke Donald (Foto di Miralle/Getty Images/AFP)

LA JOLLA Luke Donald (Foto di Miralle/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

Farmers Insurance Open: Patrick Reed trionfa, Molinari decimo

(Lunedì 1 febbraio) – Regole rispettate o meno, Patrick Reed vince alla grande il Farmers Insurance Open con cinque colpi di distacco su cinque giocatori. Il nono successo in carriera rilancia l’americano nella top ten mondiale. Ottima chiusura per Molinari che, col suo -7 di giornata, vola al decimo posto (seconda top ten stagionale) e torna nei primi cento del mondo.

SAN DIEGO Patrick Reed sul tee della 2 nel giro finale del Farmers Insurance Open (Donald Miralle/Getty Images/AFP).

SAN DIEGO Patrick Reed sul tee della 2 nel giro finale del Farmers Insurance Open (Donald Miralle/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

American Express: vince Si Woo Kim, top ten per Francesco Molinari

(lunedì 25 gennaio) – Dopo tantissimo tempo  Francesco Molinari chiude una gara sul PGA Tour fra i primi dieci. Chicco ha finito all’ottavo posto con 274 colpi (-14) il The American Express, rimanendo in contention fino alla buca 13. Il piazzamento gli consente di passare dalla 130esima alla 110ma posizione del ranking.

LA QUINTA, CALIFORNIA - JANUARY 24: Si Woo Kim dopo il birdie alla 17nel giro finale a La Quinta (foto M. Haffey/Getty Images/AFP)

LA QUINTA Si Woo Kim dopo il birdie alla buca 17 nel giro finale a La Quinta (foto M. Haffey/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

World Handicap System, le FAQ dei lettori di Golfando

A pochi giorni dall’entrata in vigore del World Handicap System ho raccolto i primissimi dubbi sul nuovo metodo per calcolare l’handicap nel golf. Li ho girati a Richard Cau (coordinatore del Comitato Handicap e Course Rating per la Federgolf) che gentilmente ha risposto. Da parte mia un grazie ai lettori e Richard Cau. (sl) Continua a leggere

World Handicap System, da oggi valgono le ultime 20 gare di golf

di Sauro Legramandi@golftgcom
Scatta una rivoluzione nel mondo del golf. Da oggi martedì 15 dicembre 2020 entra in vigore in Italia il nuovo sistema mondiale di gestione dell’handicap, ossia il World Handicap System. Cambia quasi tutto: addio alla virgola, addio all’abitudine di conoscere l’handicap un minuto dopo l’ultimo putt in gara… D’ora in poi l’handicap non coglierà più l’attimo (ossia lo stato di grazia/disgrazia di una singola giornata) ma fotograferà un periodo di forma più lungo.

Continua a leggere

Una pro in ritardo alla partenza dello Us Women’s Open: ha sbagliato buca?

L’emozione ha probabilmente giocato un brutto scherzo a Jing Yan, giocatrice cinese impegnata sul LPGA Tour. Uno scherzo che le è costato due colpi di penalità nella gara più attesa dell’anno, lo US Women’s Open. Il suo errore? Presentarsi in ritardo al tee di partenza.

TOLEDO, OHIO Jing Yan impegnata al LPGA Drive On Championship Us Women's Open

TOLEDO Jing Yan impegnata al LPGA Drive On Championship (Foto AFP/Gregory Shamus/Getty Images).

Continua a leggere

La pallina da golf finisce su un ramo? Un giudice la centra con una scarpa VIDEO

Chi pensava di averle viste tutte nel golf probabilmente (e, sottolineo, probabilmente) si sbagliava. Settimana scorsa per identificare una pallina da golf finita su un albero è stata necessaria una scarpa e una buona dose di precisione.

la pallina da golf

PHOENIX – Se la pallina da golf non va da Maometto…

Continua a leggere