WGC Dell, Francesco Molinari si ritira – McIlroy eliminato

Finita anzitempo l’avventura di Chicco Molinari al WGC Dell Technologies Match Play.  L’italiano si è infortunato al polso destro nel secondo incontro contro Thongchai Jaidee, (perso 5/3). “Purtroppo – ha scritto su Twitter – sono stato costretto a ritirarmi. Spero che non sia nulla di grave. Mi scuso con gli altri giocatori del mio gruppo e con tutti gli spettatori. Ho dovuto prendere la decisione più saggia”.

WGC

AUSTIN Francesco Molinari sul tee di partenza della buca 15 nel secondo giro del World Golf Championships-Dell Technologies Match Play (foto AFP)

Continua a leggere

Dustin Johnson vince anche in Messico | Rimonta per Francesco Molinari

Ci ha preso gusto Dustin Johnson: dopo aver dominato il Genesis Open, DJ ha vinto il WGC Mexico Championship, il primo dei quattro eventi del World Golf Championships. Johnson ha chiuso con 270 colpi (70 66 66 68, -14). A lui, sempre più primo nel World Ranking, vanno 1.660.000 dollari su un montepremi di 9.750.000.

Rimonta per Francesco Molinari (279 – 71 72 70 66, -5) capace di passare dal 38esimo al ventesimo posto finale.

 Dustin Johnson

CITTA’ DEL MESSICO Dustin Johnson sulla buca 18 nell’ultimo giro del World Golf Championships – Mexico Championship (foto Afp)

Continua a leggere

Francesco Molinari, score record in Nevada – Vince Pampling (che non doveva neanche giocare)

Una fine 2016 indimenticabile per Francesco Molinari che dopo la vittoria all’Open d’Italia e il sesto posto in Cina all’WGC-HSBC Champions ha collezionato uno strepitoso quarto posto (rimontando dal 46esimo) nello Shriners Hospitals for Children Open, torneo del Pga giocato al Summerlin (par 71) di Las Vegas in Nevada. Chicco ha messo a segno l’ultimo giro in 61 colpi, lo score più basso mai realizzato in carriera.

LAS VEGAS, NV - NOVEMBER 06: Francesco Molinari of Italy reacts to his birdie putt on the second green during the final round of the Shriners Hospitals For Children Open on November 6, 2016 in Las Vegas, Nevada. Steve Dykes/Getty Images/AFP

LAS VEGAS Francesco Molinari dopo il birdie alla seconda buca allo Shriners Hospitals For Children Open (Foto Afp)

Continua a leggere

Tiger Woods non rientra al Safeway Open: “Sto bene ma il mio gioco non è pronto”

Slitta ancora il rientro di Tiger Woods: il quarantunenne americano si è ritirato dal Safeway Open in programma questo weekend a Napa, California. L’annuncio viene anticipato da un suo amico e fidato collaboratore Notah Begay e poi confermato dallo stesso Woods con una nota ufficiale: Tiger fisicamente sta bene ma lo stesso non si può dire del suo gioco corto, non ancora al meglio. Quindi niente prima gara dopo 14 mesi di lontananza dai campi.

BETHESDA, MD - JUNE 26: Tiger Woods looks on during the trophy presentation after the final round of the Quicken Loans National at Congressional Country Club on June 26, 2016 in Bethesda, Maryland. Rob Carr/Getty Images/AFP

BETHESDA- Tiger Woods (Foto Afp)

Continua a leggere

PGA: Jason Day vince anche The Players Ottimo Molinari, un fiocco rosa per Cink

Jason Day sempre più re del golf mondiale, al punto che qualcuno ritira fuori il paragone con Tiger Woods: l’australiano ha vinto anche The Player Championship, settima affermazione sulle ultime 17 gare giocate del PGA Tour. A Sawgrass in Florida, il 28enne ha chiuso con un totale di 273 colpi, ben 15 sotto il par (63-66-73-71).  Il numero uno al mondo si porta a casa quasi un milione e novecentomila dollari di prima moneta.

Così, la gara che doveva cambiare la classifica mondiale ha di fatto sancito la netta superiorità di Day. Spieth non ha infatti passato il taglio, un altalenante McIlroy si è fermato troppo presto. Niente taglio nemmeno per Fowler (campione uscente) e Mickelson.

PONTE VEDRA BEACH, FL - MAY 15: Jason Day of Australia celebrates with son Dash, wife Ellie and daughter Lucy after winning during the final round of THE PLAYERS Championship at the Stadium course at TPC Sawgrass on May 15, 2016 in Ponte Vedra Beach, Florida. Mike Ehrmann/Getty Images/AFP

PONTE VEDRA BEACH – Jason Day festeggia la vittoria con il figlio Dash, la moglie Ellie e la piccola Lucy (Foto Afp)

Continua a leggere

Francesco Molinari 17esimo a Wells Fargo Vince James Hahn dopo playoff con Castro

Francesco Molinari si è classificato 17° con 286 colpi (-2), nel Wells Fargo Championship (PGA Tour) sul percorso del Quail Hollow Club (par 72), a Charlotte nel North Carolina. E’ la seconda miglior prestazione stagionale del torinese, che aveva in precedenza ottenuto la nona posizione nell’Arnold Palmer Invitational a marzo.

Ha vinto James Hahn con 279 colpi (-9), che ha superato con un par alla prima buca di spareggio Roberto Castro, con il quale aveva terminato alla pari le 72 buche della gara. Subito dietro alcuni di coloro che erano tra i favoriti: Justin Rose, terzo con 280 (-8), Rory McIlroy, numero tre mondiale e campione uscente, Phil Mickelson e Rickie Fowler, quarti con 281 (-7) insieme ad Andrew Loupe. Autentica delusione per Fowler, leader dopo tre giri, che ha inaspettatamente ceduto con un 74 (+2).

CHARLOTTE – James Hahn con la moglie Stephanie e la figlia Kailee festeggiano la vittoria (Foto Afp)

James Hahn, 34 anni, nativo di Seoul, ma Continua a leggere

All’Arnold Palmer prima top ten per Molinari Vince Jason Day, nuovo n.2 al mondo

Prima top ten stagionale per Francesco Molinari: l’italiano chiude al nono posto con 278 colpi (-10) l’Arnold Palmer Invitational a Orlando in Florida. Per Chicco decisivi gli ultimi due giri giocati in un crescendo di forma e risultati.

ORLANDO, FL - MARCH 20: Jason Day of Australia walks off the 18th green with his wife Ellie and children Dash and Lucy following the final round of the Arnold Palmer Invitational Presented by MasterCard at Bay Hill Club and Lodge on March 20, 2016 in Orlando, Florida. Sam Greenwood/Getty Images/AFP

Orlando – Jason Day festeggia la vittoria sulla buca 18 con la moglie Ellie e i figli Dash e Lucy (Foto Afp)

La vittoria è andata all’australiano Jason Day con 271 (-17), “graziato” da Kevin Chappell, secondo con 272 (-16) dopo un bogey sull’ultima buca. Al terzo posto con 274 (-14) Troy Merritt e lo svedese Henrik Stenson.

Al vincitore 1.134.000 di dollari e il secondo posto nel World Ranking davanti a McIlroy (27°, -6).

L’australiano, in classifica, ha 10,78 punti, il numero uno Spieth 11,09. Per Day, 29enne di Beaudesert, i titoli nel circuito sono ora otto, comprensivi di un major (PGA Championship 2015) e di un WGC (Accenture Match Play 2014). Continua a leggere

Giudice boccia la class action dei caddies: “Non siete cartelloni pubblicitari umani”

Sconfitti su tutta la linea, sacca compresa: un giudice della California ha rigettato la class action di 168 caddies contro il regolamento del PGA Tour. Vince Chhabria, giudice federale del Nord California, ha stabilito che i caddies hanno firmato un contratto con la PGA che li vincola ad indossare le pettorine pubblicitarie in quanto “parte fondamentale” della loro uniforme. Nessun declassamento al ruolo di “cartelloni pubblicitari umani” e quindi nessuna percentuale di sponsorizzazione da reclamare. In pratica: nemici come prima.

Rickie Fowler con il suo caddie Joe Skovron al Waste Management Phoenix Open

Rickie Fowler con il suo caddie Joe Skovron al Waste Management Phoenix Open

Continua a leggere

Rickie Fowler perde allo spareggio in Arizona e scoppia a piangere

“Il golf dal volto umano” oggi ha i lineamenti di Rickie Fowler, sconfitto dopo quattro buche di playoff dal giapponese Hideki Matsuyama nel Waste Management Phoenix Open. Fowler ha pianto durante la conferenza stampa a fine gara, dopo forse aver maledetto il par 4 della buca 17  per essere andato in acqua per ben due volte, nel giro regolare e nello spareggio.

Rickie Fowler cries Twitter GOLF CHANNEL)

Rickie Fowler in lacrime (Twitter GOLF CHANNEL)

Nella gara del PGA Tour  giocata al Tpc Scottdsale, in Arizona. il giapponese e l’americano hanno chiuso a -14 il quarto giorno. A giro finito, Rickie non ha retto alla tensione di una gara che, a detta di molti, sembrava già vinta se non ci fosse stato quell’ostacolo d’acqua su un par “semplice” eppure ieri insormontabile. Continua a leggere

PGA Tour, tappa a Scottsdale (Arizona)

Mentre l’European Tour riparte da Dubai, Il Pga Tour propone il Waste Management Phoenix Open (4-7 febbraio), che avrà luogo al TPC Scottsdale Golf, nella città dell`Arizona da cui il club prende il nome.

Brooks Koepka firma autografi nella Pro-Am di Scottsdale

Brooks Koepka firma autografi nella Pro-Am di Scottsdale (Afp)

Sul tee di partenza ci saranno il campione uscente, Brooks Koepka, che ha iniziato la carriera in Europa dove ha messo rapidamente in mostra le sue qualità per poi varcare altrettanto velocemente l`Oceano, Brandt Snedeker, reduce dal successo nel bagnatissimo Farmers Insurance Open, Phil Mickelson, Rickie Fowler e Keegan Bradley, che in quell`evento sono usciti al taglio, Bubba Watson, Zach Johnson, Jason Dufner e Kevin Kisner.

Saranno della partita anche l`irlandese Padraig Harrington, il sudafricano Retief Goosen, l`inglese Ian Poulter e l`argentino Angel Cabrera. Continua a leggere