All’Open d’Italia 2017 nasce la Ryder Cup giovani: Lombardia contro Resto d’Italia

Debutterà al prossimo Open d’Italia la Ryder Cup giovani. Anzi: giovanissimi. La 74esima edizione dell’Italian Open terrà a battesimo la prima volta della Junior Road to the 2022 Ryder Cup. Come preannunciato, si tratta di una sfida a squadre tra Team Lombardia e Team Italia.

Ryder Cup Giovani

Il futuro del golf

Continua a leggere

Al sudafricano Martin Vorster il Reply Italian International Under 16 di Biella

Arriva dal Sudafrica il vincitore dell’11esimo Reply Italian International Under 16 Championship – Teodoro Soldati Trophy. A trionfare a Biella è stato Martin Vorster che, forte di un terzo giro terminato con lo score di 67 (miglior risultato della storia del torneo con otto birdie e un eagle), ha consegnato una carta finale di 285 (74 72 67 72, -7). Dietro al quindicenne (numero 3 del ranking sudafricano Under 17) due azzurri.

Reply Italian International Under 16

BIELLA Martin Vorster

Continua a leggere

Ryder Cup sempre più in alto: dal Monte Bianco a Roma 2022

di Sauro Legramandi

Dalla Valle dei Templi alla Valle D’Aosta. Agrigento e Courmayeur, due poli opposti che si attraggono grazie al golf. Il punto più a sud dell’Italia a suo tempo e ora quello più alto sono stati l’ideale tee di partenza della Ryder Cup 2022, quella che si giocherà al “Marco Simone” di Roma. “Il golf italiano punta in alto”: facile pensarlo mentre si sale sulla futuristica Funivia Skyway Monte Bianco, capace di portarti in una manciata di secondi fino al Pavillon du Mont Frety a 2200 metri.

Ryder Cup

COURMAYEUR – Il trofeo originale della Ryder Cup mai così in alto: è a 3466 metri (Foto Bellicini)

Continua a leggere

Alessia Nobilio concede il bis e in Belgio è un trionfo per le azzurre

Alessia Nobilio (284, – 74 72 68 70, -4) concede il bis e vince per il secondo anno consecutivo l’ International Juniors of Belgium, giocato disputato al Royal Golf Club of Belgium (par 72), a Tervuren. A completare la giornata azzurra il terzo posto di Maeve Rossi (291 – 70 75 70 76, +3). Non solo: tra le top ten altre due azzurre, Maria Vittoria Corbi (75 80 72 72) e Sharon Rossini (78 77 72 72), none con 299 (+11). Ciliegina sulla torta il primo posto nel Nations Trophy con Italia 2 (Rossi-Ludovica Busetto) a pari merito con Belgio 1.

Alessia Nobilio

Alessia Nobilio

Continua a leggere

Reply International Under 16, a Biella 190 giocatori da venti Paesi

Nuova edizione, nuovo record. Se già lo scorso anno il Reply International Under 16 – Championship Teodoro Soldati Trophy aveva fatto registrare dei numeri altisonanti, l’edizione 2017 si preannuncia migliore. Alla chiusura delle iscrizioni sono risultati pre-iscritti oltre 190 giocatori (per i 144 posti disponibili) in rappresentanza di 20 nazioni. La gara si svolgerà al Golf Club Biella “Le Betulle” dal 5 al 7 settembre.

Reply International Continua a leggere

Andrea Romano al playoff vince anche l’English Boys U18 Open

Nuovo  successo italiano in campo internazionale: Andrea Romano ha vinto l’English Boys U18 Open Amateur Stroke Play Championship / The Carris Trophy. Si è giocato al West Sussex Golf Club (par 68) di Pulborough, in Inghilterra.  Dopo aver concluso il torneo con 264 (64 72 63 65, -8) colpi alla pari con il francese Jean Bekirian (65 68 65 66), Romano ha conquistato il titolo con un birdie alla prima buca di spareggio. Altri tre azzurri hanno chiuso nelle prime sette posizioni e per il primo posto nella Nations Cup.

Andrea Romano

Andrea Romano

Continua a leggere

Golf Miglianico, ai Nazionali Under 14 vince il Parco di Roma

II circolo di Miglianico (Chieti) ancora alla ribalta della cronaca del golf italiano. Dopo aver ospitato pochi giorni fa il Campionato Nazionale Pulcini individuale, nei giorni scorsi è stato teatro del Nazionale Under 14 a squadre. Un’intera settimana di golf di altissimo livello nel percorso abruzzese. Golf Miglianico

Continua a leggere

Tre giovani azzurre negli Usa per la Junior Solheim Cup

Letizia Bagnoli, Alessia Nobilio e Alessandra Fanali faranno parte del team europeo Under 18 nella Junior Solheim Cup. Si tratta della sfida con la selezione delle pari età statunitensi che avrà luogo i prossimi 15 e 16 agosto. Si gioca  sul percorso del Des Moines Golf and Country Club, a Des Moins nello stato americano dello Iowa. L’evento, come di consueto, anticiperà la Solheim Cup, ossia la versione al femminile della Ryder Cup, in programma sullo stesso tracciato dal 18 al 20 agosto.

Junior Solheim Cup

Le dodici selezionate per la Junior Solheim Cup

Continua a leggere

Open Championship con i venti migliori al mondo più l’amateur italiano Cianchetti

I venti migliori giocatori al mondo (tra cui Chicco Molinari) ci saranno. Il 146esimo Open Championship può quindi iniziare. Via alla caccia al titolo detenuto da Henrik Stenson e al montepremi da 10.250.000 dollari (è la prima volta) ossia circa 8.930.000 euro. Si gioca sul percorso del Royal Birkdale, a Southport. Al via anche un dilettante italiano: è Luca Cianchetti, vincitore del Campionato Europeo individuale lo scorso anno. Cianchetti passerà di categoria dopo l’evento.

OPEN CHAMPIONSHIP

Henrik Stenson, con tanto di Claret Jug al fianco, risponde ai giornalisti dopo la vittoria nel 2016 al British Open Golf Championship, giocato al Royal Troon

Continua a leggere

Golf, Renato Paratore vince la sua prima gara sul Tour: suo il Nordea Masters

Il grande giorno è arrivato: Renato Paratore, a 20 anni, ha vinto il suo primo torneo sullo European Tour. La vittoria è arrivata al Nordea Masters sul percorso del Barsebäck G&CC (par 73) in Svezia. Il romano ha giocato da protagonista sin dal primo giro e ha chiuso in un crescendo di forma spaventoso.

Renato Paratore

Renato Paratore durante la premiazione

Continua a leggere