Informazioni su Sauro Legramandi

L'idea di "Golfando" è di Sauro Legramandi, giornalista di Tgcom24.it. testata multimediale del gruppo Mediaset. Da maggio 2014 posta news e foto su questo blog. Contatti: E.mail: golftgcom@gmail.com Facebook: https://www.facebook.com/groups/golfando/ Twitter: @golftgcom Redazione NewsMediaset-Tgcom24.it - Viale Europa 44 Cologno Monzese (MI)

La rubrica dei lettori: “Gioco a golf perché…” – 2017

Se non te lo sei mai chiesto è forse giunta l’ora di farlo. La domanda a bruciapelo è la seguente: “Perché gioco a golf?”. La risposta, “Gioco a golf perché…”, può essere immediata o momentaneamente chiusa in uno dei tanti cassetti della nostra memoria. Comunque ci deve essere. Il motivo che ci ha spinto a prendere i ferri in mano la prima volta può anche essere stato casuale. Il perché l’abbiamo fatto una seconda, una terza volta e lo facciamo ancora oggi no, non può essere casuale.
Gioco a golf perché

Continua a leggere

Golf: Open Championship 2017 – Southport (Inghilterra)

In corso a Southport, in Inghilterra l’Open Championship 2017. Ecco come stanno andando le cose.

(venerdì 21 luglio 2017) – Vento, pioggia e freddo non hanno fermato Jordan Spieth, oggi leader solitario dell’Open Championship 2017 con 134 (65 69, -6) colpi. Finisce l’avventura azzurra: non passano il taglio Francesco Molinari, 90esimo con 147 (73 74, +7) e Luca Cianchetti, 131esimo con 151 (75 76, +11).

Open Championship 2017

SOUTHPORT Ian Poulter sul green della 18 nel secondo giro dell’Open Championship (foto Afp)

Continua a leggere

In City Golf 2017 nella splendida cornice di Merano

A Merano successo di pubblico per In City Golf 2017, tappa italiana di un originale format di golf. Oltre a Vienna e Monaco di Baviera, anche la città altoatesina, con i suoi magnifici paesaggi, ha fatto da sfondo quest’anno all’importante manifestazione dedicata al city. Alla manifestazione hanno preso parte anche il campione di ciclismo Claudio Chiappucci, l’ex calciatore Beppe Dossena e lo sciatore Peter Fill.

In City Golf 2017

Merano, In City Golf 2017

Continua a leggere

Tre giovani azzurre negli Usa per la Junior Solheim Cup

Letizia Bagnoli, Alessia Nobilio e Alessandra Fanali faranno parte del team europeo Under 18 nella Junior Solheim Cup. Si tratta della sfida con la selezione delle pari età statunitensi che avrà luogo i prossimi 15 e 16 agosto. Si gioca  sul percorso del Des Moines Golf and Country Club, a Des Moins nello stato americano dello Iowa. L’evento, come di consueto, anticiperà la Solheim Cup, ossia la versione al femminile della Ryder Cup, in programma sullo stesso tracciato dal 18 al 20 agosto.

Junior Solheim Cup

Le dodici selezionate per la Junior Solheim Cup

Continua a leggere

Open d’Italia 2017, Golf Club Milano (Monza)

Procede inesorabile la marcia di avvicinamento agli Open d’Italia 2017 in calendario dal 12 al 15 ottobre al Golf Club Milano, a Monza.

OPEN D’ITALIA 2017, NONA VOLTA AL “MILANO”

19 LUGLIO 2017 – L’Open d’Italia si disputerà al Golf Club Milano per la terza consecutiva, la nona in totale. Il circolo – nato nel 1928 e uno dei più prestigiosi e antichi – dispone di tre percorsi da nove buche. I primi due costituiscono il tracciato di gara da campionato, dove si è sempre svolto il torneo. Il terzo è tecnicamente più impegnativo in quanto più sinuoso, con green piccoli e ben difesi.

Open dd'Italia

Folla da record all’edizione 2016 dell’Open al Golf Club Milano (foto Scaccini)

I NUMERI – Il circolo è costruito all’interno del parco di Monza, si estende su 685 ettari di bosco contenente circa centomila piante di essenze diverse. Il campo ha subito nel tempo alcuni restyling per adeguarlo alle esigenze del golf moderno. Continua a leggere

Open Championship con i venti migliori al mondo più l’amateur italiano Cianchetti

I venti migliori giocatori al mondo (tra cui Chicco Molinari) ci saranno. Il 146esimo Open Championship può quindi iniziare. Via alla caccia al titolo detenuto da Henrik Stenson e al montepremi da 10.250.000 dollari (è la prima volta) ossia circa 8.930.000 euro. Si gioca sul percorso del Royal Birkdale, a Southport. Al via anche un dilettante italiano: è Luca Cianchetti, vincitore del Campionato Europeo individuale lo scorso anno. Cianchetti passerà di categoria dopo l’evento.

OPEN CHAMPIONSHIP

Henrik Stenson, con tanto di Claret Jug al fianco, risponde ai giornalisti dopo la vittoria nel 2016 al British Open Golf Championship, giocato al Royal Troon

Continua a leggere

Brexit, il British Open tradisce la sterlina: pagherà i premi in dollari

Sempre più globale il mondo del golf. Così globale che il British Open, il major più tradizionale di tutti, mette in disparte la sterlina e si converte al dollaro. Martin Slumbers, a capo dell’organizzazione della storica gara, ha annunciato che quest’anno pagherà tutti i premi non con la valuta britannica bensì con la divisa statunitense.

British Open

Continua a leggere

Open d’Italia 2017, ufficiale: via dal Royal Park. Si torna al Milano?

Più che un Open d’Italia sembra il Giro d’Italia. Dopo il passo indietro dell’Olgiata di Roma, anche il Royal Park I Roveri getta la spugna: niente Open 2017 a casa Agnelli. Così mancano solo tre mesi alla gara più importante d’Italia e si cambia sede. La decisione è stata presa durante il Consiglio Federale. Si dovrebbe giocare al “Milano” per il terzo anno consecutivo ma non c’è ancora l’ufficialità.

Open d'Italia

L’ingresso al “Milano” nell’Open d’Italia 2016

Continua a leggere

Golf a Cortina D’Ampezzo: Scarpa e Rigon all’Hotel Cristallo

È tempo di spolverare ferri, legni e putter e tornare a sfidarsi sul green. E per immergersi in uno dei panorami più unici al mondo. Chi volesse unire montagna e sport può fare un pensierino al golf a Cortina d’Ampezzo. Qui un filo diretto lega il Cristallo Resort & Spa al Cortina Golf Club. Insieme firmano progetti, iniziative e proposte dedicate agli appassionati. Una su tutte? La Golf Clinic con il Campione con Margherita Rigon e Massimo Scarpa, direttore tecnico della Nazionale di golf.

Golf a Cortina D'Ampezzo Continua a leggere

Simone Pepe e il golf: “E’ l’opposto del calcio, gioco 25 di hp ma…” VIDEO

Simone Pepe passa da un prato verde all’altro. A 33 anni il calciatore di Albano Laziale ha chiuso col verde degli stadi italiani e ha iniziato a far sul serio con green e golf. Solo pochi mesi fa l’addio alla serie A e al pallone: Pepe ha chiuso la sua carriera a Pescara, giocando spizzichi di partite nell’ultima sciagurata stagione biancazzurra. Ora si è lasciato tutto alle spalle. Simone riparte sempre da Pescara ma da dirigente, da team manager della società abruzzese. Tra un impegno e l’altro scappa al Miglianico Golf Club per misurarsi con driver e putter. Ad oggi Pepe gioca 25 di handicap. L’amico Paolo Sinibaldi lo ha incontrato: ecco il resoconto dell’intervista.

Simone Pepe

Simone Pepe intervistato da Paolo Sinibaldi

Continua a leggere