Open Championship 2021 finito per gli italiani, Oosthuizen leader

Guido Migliozzi esce dal bunker alla buca 7 nel secondo giro dell'Open Championship 2021 (Foto di Glyn KIRK / AFP).

Guido Migliozzi esce dal bunker alla buca 7 nel secondo giro dell’Open Championship 2021 (Foto di Glyn KIRK / AFP).

Moving day con Louis Oosthuizen leader tallonato da Morikawa e Spieth ma senza italiani in gara. Molinari e Migliozzi chiudono il secondo giorno all’Open Championship 2021 a +2 e non passano il taglio.

Nel Kent continuata la grande prova del sudafricano che, nel secondo come nel primo round, è da solo in testa alla classifica con 129 colpi (64 65, -11). Ne ha due di vantaggio su Collin Morikawa, secondo con 131 (-9), davanti a Jordan Spieth (terzo con 132, -8). Tra i big è invece in quarta posizione con 133 (-7) Dustin Johnson. 

Stesso score per Dylan Frittelli e Scottie Scheffler. Rimonta Jon Rahm. Lo spagnolo è risalito dalla 74esima alla 12esima piazza (135, -5) condivisa, tra gli altri, con Brooks Koepka. Risale anche Shane Lowry, passato dalla 74esima alla 17esima piazza (136, -4). Show e spettacolo al The Open dove l’inglese Jonathan Thomson, 31esimo con 138 (-2), ha realizzato una hole in one alla buca 16 (par 3).

Il doppio passo falso azzurro

Chicco Molinari, dopo un birdie iniziale (cinque quelli di giornata) ha fatto registrare un pesantissimo quadruplo bogey (alla buca 6, par 3, chiusa in 7 colpi), un doppio bogey (alla 9, par 4) e tre bogey. Migliozzi (al debutto assoluto all’Open Championship) ha pagato a caro prezzo un bogey (cinque quelli odierni) alla 17 (la penultima di giornata) e il birdie e l’eagle realizzati alla 11 e alla 14 sono serviti solo ad aumentare i rimpianti.

E’ uscito di scena Phil Mickelson. Torneo da dimenticare per lo statunitense (vincitore nel 2013), piu’ anziano campione di un Major dopo il trionfo al PGA Championship, 152/o e out con 152 (+12). S’è invece ritirato per un infortunio alla schiena Will Zalatoris, quest’anno secondo al The Masters.

E ora il “moving day” prima del gran finale. Il The Open, che mette in palio un montepremi di 11.500.000 dollari, è pronto ad entrare nella sua fase clou.

Golfando sui social:
La pagina Facebook
– La community (iscriviti al gruppo)

 

Open Championship 2021: Oosthuizen primo, Mickelson ultimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *