Omega Masters, secondo sigillo per Danny Willett

Danny Willett (-17), numero 32 del world ranking, dopo l’ottimo sesto posto dell’Open Championship, vince l’Omega European Masters in Svizzera. Si tratta del terzo successo sul Tour Europeo, il secondo quest’anno dopo il Nedbank Golf Channel.Danny Willett Al termine delle quattro giornate chiuse sempre al comando Willett riesce a spuntarla (con l’ultimo giro senza errori) di un colpo su due connazionali, vale a dire Fitzpatrick (-16) e lo splendido Hatton a cui non è bastato girare 8 sotto par.

Ai piedi del podio tutto inglese lo svedese Pelle (-12), seguito dall’indiano Lahiri (-11) autore di una grande stagione fin qui e da Sergio Garcia, sesto a -11.

GLI ITALIANI A FATICA – Tutti gli italiani perdono terreno. Crespi e Paratore 24esimi riescono comunque a portare a casa un discreto risultato. Tadini 44esimo, Molinari (+5 nell’ultimo giro) 53esimo.
Paratore sale in più sicuro 82esimo posto nella Race to Dubai, gli altri si trovano tra la 124esima e 153esima posizione. Metà stagione è passata c’è bisogno di qualche risultato importante per non rischiare di avere brutte sorprese a fine anno. Si torna in Scozia giovedì per il Saltire Energie Paul Lawrie Match Play. (di Gianpaolo Cincione)

 

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

IMBUCATO SPECIALE – IL SELFIE DEI PRO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *