Al Pevero anche Edwin Moses e Justin Rose

Ancora un’estate all’insegna del golf e dell’impegno quella aperta nei giorni scorsi in Sardegna, al Pevero Golf Club. Sull’isola è andato in scena – fortemente voluto dalla Qatar Holding –  il Costa Smeralda Invitational.

Per raccogliere fondi per “Autism Rocks” e “Unicef”, diciotto team da quattro giocatori, tutti guidati da una star proveniente da ogni parte del globo, si sono sfidate sul percorso del Pevero con un ospite di livello mondiale, Justin Rose. Ma non solo: accanto a lui anche Edwin Moses, indimenticata stella dell’atletica.

Edwin_Moses_Pevero

Edwin Moses

L’inglese, praticamente fisso nella top ten del world ranking, ha dato dimostrazione della sua classe facendo una sessione di gioco corto sulla 9 e, dopo aver impartito la prima lezione di golf della carriera ad Andres Iniesta, grande giocatore del Barcellona, si è messo a disposizione sulla 10 regalando qualche consiglio di tecnica a tutti.

Tra i tanti personaggi intervenuti era presente anche Edwin Moses, due volte medaglia d’oro alle Olimpiadi, atleta imbattuto per 10 anni con 122 vittorie di fila nei 400 ostacoli, piu’ di un mito dell’atletica. La sua rapita espressione era molto simile a quella di Kapil Dev, eroe del cricket indiano.

OLBIA, SARDINIA - JUNE 27: Footballer Andres Iniesta of Spain receives a golf lesson from Justin Rose of England during The Costa Smeralda Invitational Golf Tournament at Pevero Golf Club, Costa Caption ***

Justin Rose e Andres Iniesta

Il risultato sportivo naturalmente non ha avuto molta importanza . Ne ha avuta di piu’ , durante la cena di gala svoltasi nella splendida cornice del Cala di Volpe, il risultato della charity a cui hanno partecipato duecento invitati. Sono stati infatti raccolti 124.000 euro.

SEGUI “GOLFANDO” SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *