Piccole donne crescono anche… sul green Lucy Li gioca gli Us Open a 11 anni

Da piccole donne a piccole golfiste il passo è breve: quel passo potrebbe essere brevissimo per Lucy Li che ha 11 anni e un invidiabile primato E’ la golfista più giovane ad aver mai giocato un Us Open.


E nonostante la tenera età l’americana non sembra avvertire particolarmente la pressione: il giro d’esordio a Pinehurst l’ha chiuso a +8, uno score lusinghiero pensando al -3 della leader Stacy Lewis.

Sarà l’incoscienza giovanile a farla sentire a suo agio tra le pro? “Mi voglio solo divertire e giocare al meglio – ha dichiarato l’undicenne statunitense originaria di Hong Kong – perché non mi importa del piazzamento finale. Devo imparare dalle migliori giocatrici del tour”. In attesa di “ “imparare”, Lucy Lu ha già vinto ad aprile una gara giovanile ad Augusta.

Fiducia e curiosità nei suoi confronti non mancano. “Qualificarsi agli Us Open a 11 anni, è incredibile – spiega all’agenzia France Press la pro norvegese Suzann Pettersen – ma spero che prenda tutto come un gioco perché la vita è lunga”.

Lucy Li

Il circuito LPGA ricorda ancora un’altra ragazza prodigio, vale a dire Michelle Wie che si qualificò per l’Amateur Open addirittura a 10 anni nel 1999. Seguirono momenti duri, lacrime in campo e abbandoni improvvisi, ma alla fine Michelle è diventata professionista a 16 anni: oggi, a 24, ha in bacheca tre vittorie sul circuito.

La rubrica dei lettori: “Gioco a golf perché…”

Segui la pagina Facebook di Golfando e iscriviti al gruppo. Oppure seguici su Twitter: @golftgcom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *