Parte l’Italian Pro Tour 2018: ecco il calendario

Scatta il 2018 Italian Pro Tour, annata presentata al Golf Club Le Fonti di Castel San Pietro Terme (Bo). Il circuito ha nuovi sponsor e nuova linfa vitale. Gara di apertura il Campionato Nazionale 2018 Eneos Motor Oil.Italian Pro Tour

La dodicesima stagione dell’Italian Pro Tour coinvolgerà sette regioni per i sette tornei in programma. Si va dal  Nazionale Open 2018 ad una tappa dello Staysure Tour (ex Senior Tour), da una del Challenge a quattro eventi dell’Alps Tour.

Il calendario dell’Italian Pro Tour

“Sarà una stagione avvincente – spiega Alessandro Rogato, presidente del Comitato Organizzatore Open d’Italia – e dopo il Campionato Nazionale Open, ci sposteremo in Friuli per il Senior Italian Open presented by Villaverde Hotel & Resort (15-17 giugno, Golf Club Udine). Lì in campo troveremo i grandi campioni over 50 che hanno scritto pagine importanti del golf mondiale. Poi ospiteremo in Sardegna la tappa del Challenge Tour con l’Italian Challenge Open presented by Cashback World (12-15 luglio, Is Molas) con i talenti del panorama europeo”.

Quindi il calendario si completerà con le 4 tappe dell’Alps Tour: il Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon (27-29 giugno, La Pinetina); il Des Iles Borromées presented by Cashback World (26-28 luglio); il Cervino Open (29-31 agosto) e l’Abruzzo Open (21-23 settembre, Miglianico).

“Grazie a queste gare i nostri giocatori – aggiunge Rogato – avranno preziose opportunità di gioco e i giovani dilettanti potranno proseguire il loro percorso di crescita a contatto con i professionisti”.

Per Gian Paolo Montali “Italian Pro Tour rappresenta un punto fermo dello sviluppo del nostro movimento per il Progetto Ryder Cup 2022. I tornei sanno abbinare l’aspetto agonistico a quello promozionale, coinvolgendo tutta la nazione, da nord a sud, anche grazie al supporto di sponsor di prestigio come Banca Generali Private che ringraziamo per aver scelto di affiancarsi a noi. L’ingresso di nuovi investitori ci conferma che siamo sulla strada giusta. Insieme all’advisor Infront stiamo studiando tante iniziative per avvicinare sempre di più il golf alla gente”.

Gli sponsor

Come detto, grazie all’advisor, è arrivata nuova linfa per il movimendo golfistico italiano. Italian Pro Tour avrà il supporto di Banca Generali Private (Title Sponsor); BMW (Main Sponsor); Cashback World (Official Sponsor); Casa Vinicola Errico (Official Sponsor); Frecciarossa (Official Supplier); Kappa (Official Supplier).

Il Campionato Nazionale Open 2018 avrà come title sponsor Eneos Motor Oil e come official supplier Leaseplan.

La solidarietà
Non manca un occhio di riguardo a chi ha avuto meno dalla vita. Per questo Italian Pro Tour ha scelto come charity partner la Fondazione Tommasino Bacciotti, che da più di 17 anni è al fianco dell’Ospedale Meyer di Firenze con progetti di ricerca medico-scientifica e con il progetto Accoglienza Famiglie. Così, i fondi raccolti saranno devoluti alla Fondazione, creata in memoria del piccolo Tommasino, scomparso a soli 2 anni per una rara forma di tumore cerebrale particolarmente aggressiva, il pinealoblastoma.

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA.


SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI GOLFANDO... E ISCRIVITI AL GRUPPO


Malagò al Golf Club Livorno: “Impianto sorprendente” – Chimenti: inversione di tendenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *