Challenge Tour, Alessandro Tadini chiude ottavo – Vince Ryan Evans

Ruggito in Turchia di Alessandro Tadini: l’italiano ha chiuso ottavo con 277 colpi (68 66 70 73, -11) il Turkish Airlines Challenge (Challenge Tour). Al Gloria GC (par 72), a Belek ha vinto Ryan Evans (267 – 66 66 64 71, -21). L’inglese ha lasciato a quattro colpi l’altro protagonista, il finlandese Tapio Pulkkanen (271, -17) in vetta nei primi due turni. Al vincitore un assegno di 32.000 euro su un montepremi di 200.000 euro.

Alessandro Tadini

Alessandro Tadini in un’immagine di repertorio

Al terzo posto con 273 (-15) il francese Guerrier, al quarto con 275 (-13) l’irlandese McGee. Quindi il transalpino Sordet (campione uscente), lo spagnolo Borja Virto e lo scozzese Forrest.

A premio Enrico Di Nitto, con il morale alto dopo il successo nel Campionato Open, 32° con 282 (69 68 69 76, -6), e Nicolò Ravano, 42° con 284 (70 69 69 76, -4).

Ryan Evans, 30enne di Kettering, in una giornata in cui nessun concorrente è sceso sotto i 70 colpi, ha realizzato un 71 (-1) dopo un cammino piuttosto altalenante, ma efficace, con sei birdie, tre bogey e un doppio bogey.

Alessandro Tadini è stato sempre nelle prime posizioni e ha siglato un 73 (+1) con due birdie e tre bogey.

Per Enrico Di Nitto un 76 (+4) colpi con tre birdie e sette bogey. Stesso score per Nicolò Ravano con due birdie, quattro bogey e un doppio bogey.


TU CHIEDI E IL MAESTRO DI GOLF RISPONDE


SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *