Vijay Singh non andrà alle Olimpiadi di Rio: “Ho paura del virus Zika”

Vijay Singh esce allo scoperto e avvisa la federazione delle Isole Fiji e anche il mondo intero: lui alle Olimpiadi di Rio 2016 non giocherà. Non lo farà per soldi (a Rio in palio solo medaglie, non assegni), non lo farà per impegni già presi bensì perché ha paura: Singh ha paura del virus Zika. Lo ha candidamente ammesso ai microfoni di Golf Channel: “Le Olimpiadi? In quel periodo giocherò sul PGA, è un periodo con molte gare. E poi, sapete con quel virus, il virus Zika… non mi fido a portare la mia famiglia da quelle parti“.

Vijay Singh

Vijay Singh (Foto Afp)

Proprio il Brasile è stata la culla di Zika che si trasmette con la puntura delle zanzare , insetto particolarmente “a suo agio” tra stagni e laghi. Proprio come quelli che ci sono nel campo di gara olimpico brasiliano: due artificiali nel percorso, altri naturali al suo esterno.

CHI ALTRI RINUNCERA’ ? – Quella di Singh (numero uno al mondo nel 2004 e 2005) non è la sola defezione annunciata per i Giochi  nell’anno del ritorno del golf alle Olimpiadi dopo 112 anni. L’australiano Scott pare non essere intenzionato ad andarci mentre lo spagnolo Miguel Angel Jimenez ha già passato la mano. Sarà anche per questo che nei giorni scorsi è spuntato l’incentivo per attirare i grandi nomi: chi vincerà la medaglia d’oro sarà invitato di diritto a tutti i Major del 2016.

I QUALIFICATI DI DIRITTO AI GIOCHI

LE QUALIFICATE DI DIRITTO AI GIOCHI

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *