BMW PGA Championship, Molinari primo McIlroy a sorpresa non passa il taglio

Francesco Molinari  (Foto Afp)

Francesco Molinari

Francesco Molinari raddoppia e tiene il comando con 134 colpi (-10), dopo un secondo giro in 69 (-3) colpi, nel BMW PGA Championship. Inseguono l’azzurro il coreano Byeong Hun Han, secondo con 135 (-9), l’argentino Emiliano Grillo e il thailandese Thongchai Jaidee, terzi con 136 (-8). Clamorosamente fuori al taglio Rory McIlroy (+6)

Ha rimontato Matteo Manassero, da 100° a 62° con 145 (+1), superando il taglio con l’ultimo punteggio utile, mentre sono usciti Marco Crespi, 77° con 146 (79 67, +2), e Renato Paratore, 141° con 156 (80 76, +12).

Il montepremi di 5.000.000 di euro è tra i più ricchi del tour.

LE PAROLE DI MOLINARI – “La partenza – ha detto – è stata davvero difficile e due approcci sbagliati nelle prime tre buche mi sono costati due bogey. Fortunatamente sono arrivati in rapida successione due birdie e ho rimesso in sesto la barca. E’ stato importante poi nel finale scendere sotto par con altri tre birdie. Anche se lo score è stato di quattro colpi superiore a quello di ieri, sono comunque felice e davvero soddisfatto per come stanno andando le cose. Mi auguro di continuare così. Certo, so che è difficile, però ho lavorato molto e questo mi rende fiducioso”.

SEGUI “GOLFANDO” SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *