Golf e mala educacion: a torso nudo in campo LA FOTO

Dalla frase il golf è per tutti a il golf non è per tutti il passo non è poi così lontano. La prima rappresenta il sogno di chiunque abbia mai preso in mano un bastone e colpito una pallina da golf. La seconda è l’incubo… sempre di chiunque abbia mai preso in mano un bastone e colpito una pallina da golf. Chi gioca infatti non può tollerare situazioni da golf e mala educacion come quella immortalata dal collega Donato Ala e postata su Facebook un sabato di mezza estate.

Continua a leggere

“Golf addio: ho deciso di smettere di giocare”

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in un post su Facebook dove un amico annunciava urbi et orbi l’addio al golf. Incuriosito, gli ho chiesto di scriverne il perché su “Golfando”. Ecco il resoconto, da leggere tutto d’un fiato e commentare (s.l.)

di Andrea Bricchi
La prima cosa che m’impressionò dell’Indonesia, alla fine di giugno del 2004, fu l’umidità. La seconda l’odore di cannella, che aleggiava ovunque. E la terza…


Continua a leggere

Riqui Challenge tra golf e calcio: pronto a raccogliere la sfida? VIDEO

Non ne sentivamo particolarmente la mancanza ma anche questa estate si apre con una sfida da passaparola virtuale. Si chiama Riqui Challenge la nuova gara a metà strada tra il golf e il calcio. A lanciare questa competizione – che profuma di marketing lontano un miglio – è Riqui Puig, giovane calciatore del Barcellona.

Riqui Challenge

Un frame del video della Riqui Challenge

Continua a leggere

eSports e golf: pronto il debutto sull’European Tour

E finalmente anche eSports e golf cominciano a viaggiare di pari passo. Per la prima volta questa settimana a una gara dell’European Tour verrà affiancata una competizione di golf online. Durante il Made in Denmark in calendario il prossimo weekend si disputerà infatti un torneo di World Golf Tour, uno dei giochi più famosi al mondo.eSports e golf Continua a leggere

GOLFTV: cosa mi piace, cosa no e, soprattutto, cosa vedremo presto

di Sauro Legramandi – @Sauro71
Dopo quaranta giorni e quaranta notti di GOLFTV è giunta l’ora di stilare un bilancio personale di questo nuovo modo di vedere il golf in Italia. E l’occasione è ghiotta per svelare qualche numero e qualche anticipazione sul futuro di GOLFTV. Vi posso dire per certo che presto vedremo tutorial di Tiger Woods, che la squadra di commentatori si allargherà, che dovrebbe arrivare un grosso testimonial italiano e che gli account registrati alla app sono già svariati migliaia. Ma andiamo con ordine.

Continua a leggere