Ryder Cup, arriva la garanzia del governo: è ufficiale, si farà a Roma

Ryder Cup, quando meno te l’aspetti il sogno diventa realtà. Dal governo è arrivata la fidejussione a garanzia chiesta dal board inglese della competizione. Il via libera ai 97 milioni di euro è arrivato nella tarda serata di martedì. Una bella notizia giunta a margine della spiegazione del Def da parte di Gentiloni.

Ryder Cup Continua a leggere

Luca Lotti: “La Ryder Cup si farà” – E a Golfando: “Non voglio mollare per niente”

Potenza dei social: un commento su Facebook riaccende la speranza Ryder Cup a Roma nel 2022. Il commento arriva da uno dei protagonisti della corsa alla fidejussione chiesta dal board inglese. Nella fattispecie si tratta di Luca Lotti, ministro dello Sport che, venerdì, ha scritto: “La Ryder si farà”. Lo ha fatto rispondendo a un post di Nicola Risaliti, amico di vecchia data del ministro.

Ryder Cup

Luca Lotti (Foto Ansa)

Continua a leggere

Ryder Cup e Manovra, il post di Michele Ortolani

L’azzurro Michele Ortolani ha scritto questo post sulla sua pagina Facebook in merito alla vicenda dei fondi a garanzia previsti e poi stralciati dalla Legge di Bilancio.

“Oggi sono rimasto estremamente sorpreso per l’ignoranza e superficialità con cui una delle maggiori emittenti radiofoniche, RDS, ha commentato l’evento sportivo, Ryder cup di golf, palesemente ignorando che si tratta in assoluto del terzo evento sportivo più seguito al mondo, con una audience televisiva di svariate centinaia di milioni di persone. Continua a leggere

Ryder Cup e i fondi di garanzia in Manovra – Malagò e Chimenti: nessun problema

All’indomani dello stralcio dalla bozza di Manovra dei fondi a garanzia per la Ryder Cup c’è chi si appunta al petto “una medaglia” e chi non si scompone più di tanto. Il mondo dello sport in generale e del golf in particolare non si mettono le mani dei capelli. E anche i contribuenti possono stare tranquilli: nessuno metterà le mani nelle loro tasche per trovare 97 milioni di euro “da usare per finanziare la Ryder Cup 2022” a Roma, come qualcuno vuol far credere. Ripetiamo: non si tratta di fondi stanziati praticamente subito (come per l’emergenza terremotati) bensì di “fondi a garanzia”. Se Federgolf non trovasse tra sponsor e diritti tv la copertura economica per l’evento al “Marco Simone” subentrerebbe lo Stato. Quel se è fondamentale ma a volte inosservato.

RyderItalia_standing

ROMA Il giorno dell’assegnazione all’Italia dell’edizione 2022 di Ryder Cup

Continua a leggere

Il golf, la Ryder Cup e la Manovra con quei soldi “tolti” senza mai essere stati “dati”

Anche il golf finisce nel tritacarne della polemica politica di questi giorni perché nella bozza di Manovra circolata c’erano 97 milioni di euro destinati alla Ryder Cup 2022 che si terrà al “Marco Simone” di Roma. Apriti cielo: l’Italia ha le pezze al culo, ha l’emergenza migranti e si lecca le ferite per due terremoti da magnitudo devastanti e il governo pensa a pagare un gioco per “ricchi, viziati e snob”? Troppo facile l’assist per non scriverci sopra almeno un paio di post al veleno, per colpire a testa bassa chi usa le “tasse di tutti” per il “privilegio di pochissimi”.

CHASKA, MN - SEPTEMBER 26: A replica of the Ryder Cup trophy sits on display prior to the 2016 Ryder Cup at Hazeltine National Golf Club on September 26, 2016 in Chaska, Minnesota. David Cannon/Getty Images/AFP

CHASKA (Minnesota) Una copia gigante della Ryder Cup realizzata in occasione dell’edizione 2016 (Foto Afp)

Continua a leggere