Lee Westwood vince la Race to Dubai, Fitzpatrick si consola con tre mln di dollari

E’ ancora Lee Westwood il miglior giocatore dell’European Tour. L’inglese conquista per la terza volta in vent’anni la Race to Dubai e stavolta lo fa alla penultima buca dell’ultima gara. Decisivo il doppio bogey non del suo diretto avversario (Matthew Fitzpatrick) ma del terzo incomodo (Laurie Canter). Morale della favola: a Fitzpatrick il DP World Tour Championship, a Lee Westwood l’ordine di merito 2020.

Lee Weswood (Foto Getty Images)

Lee Weswood (Foto Getty Images)

Continua a leggere

Jon Rahm come Severiano Ballesteros: sua la Race to Dubai 2019

Da Severiano Ballesteros a Jon Rahm: lo spagnolo ha vinto la Race to Dubai 2019, subentrando al nostro Francesco Molinari. Per farlo ha “dovuto” vincere il DP World Tour Championship 2019. E per vincere a Dubai ha “dovuto” imbucare l’ultimo putt all’ultima buca dell’ultimo giorno. Quel colpo da due metri vale cinque milioni di dollari.

Jon Rahm

DUBAI Jon Rahm e i due trofei vinti in un giorno solo (Getty Images).

Continua a leggere

Eddie Pepperell cinque volte di fila in acqua e finisce le palline: squalificato

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Nessuna locuzione descriverebbe meglio Eddie Pepperell al Turkish Airlines Open. Il 29enne di Oxford ha mandato cinque palline di fila in acqua, rimanendo senza e venendo squalificato per non aver chiuso la buca.

Eddie Pepperell

BETHPAGE Eddie Pepperell in una immagine di repertorio: sta giocando il PGA Championship 2019 (foto Ross Kinnaird/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

Open d’Italia di golf: promossi e bocciati

Resoconto ironico ma non troppo direttamente dall’Olgiata al termine dell’Open d’Italia di golf. 

Promossi all’Open d’Italia di golf

Bernd Wiesberger

Open d'Italia di golf

Bernd Wiesberger.

Re di Roma e ormai ex outsider. Il 34enne di Vienna ha tutti i titoli per sedere al tavolo del golf che conta. Tre gare sull’European Tour vinte in sei mesi (di cui due Rolex Series) e il primo posto nella Race to Dubai rappresentano una consacrazione. Continua a leggere

Open d’Italia di golf 2019: Bernd Wiesberger re di Roma, prima top ten per Laporta

di Sauro Legramandi @sauro71
ROMA – Quello del 2019 doveva essere l’Open d’Italia di golf dei campionissimi. E’ stato invece quello degli outsider. Ha vinto l’austriaco Bernd Wiesberger, bravo a premere sull’acceleratore proprio quando Matthew Fitzpatrick ha dato uno dei pochi segni di cedimento in questo inizio d’ottobre all’Olgiata.

Bernd Wiesberger (foto di Ornella Parigi).

Bernd Wiesberger (foto di Ornella Parigi).

Continua a leggere