Al sudafricano Martin Vorster il Reply Italian International Under 16 di Biella

Arriva dal Sudafrica il vincitore dell’11esimo Reply Italian International Under 16 Championship – Teodoro Soldati Trophy. A trionfare a Biella è stato Martin Vorster che, forte di un terzo giro terminato con lo score di 67 (miglior risultato della storia del torneo con otto birdie e un eagle), ha consegnato una carta finale di 285 (74 72 67 72, -7). Dietro al quindicenne (numero 3 del ranking sudafricano Under 17) due azzurri.

Reply Italian International Under 16

BIELLA Martin Vorster

Continua a leggere

Reply International Under 16, a Biella 190 giocatori da venti Paesi

Nuova edizione, nuovo record. Se già lo scorso anno il Reply International Under 16 – Championship Teodoro Soldati Trophy aveva fatto registrare dei numeri altisonanti, l’edizione 2017 si preannuncia migliore. Alla chiusura delle iscrizioni sono risultati pre-iscritti oltre 190 giocatori (per i 144 posti disponibili) in rappresentanza di 20 nazioni. La gara si svolgerà al Golf Club Biella “Le Betulle” dal 5 al 7 settembre.

Reply International Continua a leggere

Riccardo Leo vince il Reply International “Questa giornata è per Teo Soldati”

E’ azzurra la 9a edizione dei Reply Italian International Under 16 –  Championship Trofeo Teodoro Soldati  giocati sul percorso del Golf Club Biella Le Betulle (par 73): ad affermarsi il torinese del Royal Park Riccardo Leo che ha consegnato una carta finale di 286 (-7), con quattro giri consecutivi sotto par (70 71 72 72), distanziando di 4 colpi lo svedese Viktor Hagborg-Asp, l’unico capace di abbozzare una rimonta. Terzo l’inglese Alex Fitzpatrick che ha terminato in 290 (69 76 73 72, -2).

Bene nei round finali anche gli altri azzurrini. Quinto posto per il padovano Leonardo Bellini (71 79 74 68, par) e il veronese Leonardo Novella (71 77 73 71, par) con lo score di 292. Continua a leggere

Saranno campioni: a Biella scatta il Reply Italian International Under 16

Scatta oggi al Golf Club Biella Le Betulle la 9a edizione dei Reply Italian International Under 16 Championship – Trofeo Teodoro Soldati.
Al via giocatori di 17 nazioni, segno di una manifestazione che anno dopo anno si sta confermando sempre più gara scopritrice di futuri campioni. Anche quest’anno il livello dei partecipanti si preannuncia eccellente, tra i 132 iscritti che compongono il field della manifestazione ben 84 giocatori hanno un handicap inferiore al 2, in 29 sono inferiori o pari all’hcp 0 ed il taglio è caduto a 3,8.
Tra i partecipanti con gli handicap più bassi si segnalano il sudafricano Hermanus Loubser (hcp -2,0) reduce dal successo nel KwaZulu-Natal Amateur Championship, l’inglese Alex Fitzpatrick (hcp – 1,2 e fratello di Matthew), l’olandese Henry Lai (hcp – 1,2) e il tedesco Laurids Lohr (-1,1), mentre ha rinunciato all’ultimo il suo connazionale Leon Bader. Tra gli azzurri saranno da seguire con attenzione le prove di Andrea Romano (-1,4) dell’Olgiata, Leonardo Bellini (-1,2) di Padova, Julien Paltrinieri (-1) di Asolo, Jacopo Alpertoni (-0,7) di Terra dei Consoli, la coppia del Royal Park Riccardo Leo (-0,4) ed Andrea Ferraris (-0,3) e i veronesi Adalberto Montini (-0,1) e Giovanni Manzoni (0).
Continua a leggere