Il giorno del condor: golfista Usa chiude un par 6 in 2 colpi

Qualcuno volò sul nido del condor e passò alla storia del golf. Quel qualcuno si chiama Kevin Pon e il nido corrisponde alla buca 18 del Lake Chabot Golf Course (Oakland), l’unico par 6 ad ovest del Mississippi. E in un giorno ancora più unico Pon ha imbucato in due colpi, mettendo a segno appunto un condor.

Continua a leggere

Masters 2020 / 2: quattro leader, un record e Molinari fuori

Anche la seconda giornata del Masters 2020 non finisce nei tempi previsti: il forte ritardo accumulato nella prima fa sì che altri 48 giocatori debbano ancora chiudere le seconde 36 buche. Al momento ci sono quattro leader (-9), un DeChambeau (+1) sul filo del taglio e un Molinari (+6 di giornata) già con la valigia in mano. E un recordman assoluto.

Abraham Ancer alla terza buca nel secondo giro del Masters 2020 (foto Patrick Smith/Getty Images/AFP).

Abraham Ancer alla terza buca nel secondo giro del Masters 2020 (foto Patrick Smith/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Fred Funk passa il taglio a 64 anni al Bermuda Championship

Il Bermuda Championship ha già un vincitore. Fred Funk ha passato il taglio alla veneranda età di 64 anni. Dal 1970 ad oggi solo tre over 64 anni erano riusciti nell’impresa: si tratta di Sam Snead, Jack Nicklaus e Tom Watson.

ENDICOTT, Fred Funk impegnato nel DICK'S Sporting Goods Open nell'agosto 2019 (foto di Michael Cohen/Getty Images/AFP).

ENDICOTT Fred Funk impegnato nel DICK’S Sporting Goods Open nell’agosto 2019 (foto di Michael Cohen/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

Open d’Italia 2020: partenza con record, hole-in-one e “bolla”

Partenza col record per l’Open d’Italia 2020 di golf. L’inglese Laurie Canter ha chiuso il primo giro in 60 colpi, -12 sul par del percorso Chervò Golf Club San Vigilio. Si tratta dello score più basso mai centrato all’Open a partire dal 1972. Scontata la sua leadership. Da destinare ai posteri anche la hole-in-one di Scott Jamieson alla buca 2 (un par 3 di 175 metri).

Laurie Cantier (Getty Images )

Continua a leggere

Miguel Angel Jimenez da record: 707 gare sull’European Tour

Miguel Angel Jimenez. Fortissimamente Miguel Angel Jimenez: oggi El Mecánico entra per sempre nella storia del golf. A 56 anni compiuti lo spagnolo di Malaga gioca la sua gara numero 707 sull’European Tour. Un record. A cedergli lo scettro è un altro mostro sacro, Sam Torrance.

 MIguel Angel Jimenez (Getty Images )

MIguel Angel Jimenez (Getty Images )

Continua a leggere

Collin Morikawa passa il 21esimo taglio di fila: ora punta Tiger Woods

Come nel calcio c’è chi non è mai retrocesso nel golf c’è chi non ha mai mancato un taglio in carriera. Colui che finora ha-sempre-giocato-al-sabato-e alla-domenica si chiama Collin Morikawa.

FORT WORTH Collin Morikawa alla buca 12 nel second giro del "Charles Schwab Challenge" (foto Tom Pennington/Getty Images/AFP)

FORT WORTH Collin Morikawa alla buca 12 nel secondo giro del “Charles Schwab Challenge” (foto Tom Pennington/Getty Images/AFP).

Continua a leggere

La legge del golf non ammette ignoranza: alla Walker 58 colpi di penalità, a Siem “solo” dieci

La vera sfida tra sessi non sarà lo Scandinavian Mixed di Stoccolma del prossimo giugno (prima gara dove uomini e donne gareggiano in una sola classifica). La vera partita si è già giocata. E’ stata una gara a distanza, a colpi di regole e infrazioni e, soprattutto, a insaputa dei (due) contendenti.

SPRINGFIELD Lee Ann Walker-Cooper in una immagine di repertorio (foto di Darren Carroll/Getty Images/AFP)

SPRINGFIELD Lee Ann Walker-Cooper in una immagine di repertorio (foto di Darren Carroll/Getty Images/AFP)

Continua a leggere