Zdenek Zeman e il golf: “Gioco 18 di handicap, sono vecchio. Lo scudetto? Il Napoli”

Tra una partita e l’altra Zdenek Zeman, sigaretta in bocca, si ritaglia il tempo per il green. Il golf è una vecchia passione per il boemo che lo vede praticare spesso e volentieri a Miglianico, non troppo lontano da Pescara. Che handicap ha un giocatore come lui?

Zdenek Zeman

Zdenek Zeman

Continua a leggere

Golf e non solo, Chimenti: “Miglianico, un esempio da seguire” – IL VIDEO

Al Miglianico Golf Club (Chieti) è in corso l’open di golf professionistico dell’Alps Tour con sede in Abruzzo per il quarto anno consecutivo. In contemporanea alla gara, nella club house del circolo si è tenuto un convegno su famiglia e il golf.

Miglianico

Il tavolo dei relatori

Continua a leggere

Abruzzo Open, a Miglianico il meglio di Alps Tour e Italian Pro Tour

Il golf internazionale torna al Miglianico Golf & Country Club per quarta edizione dell’Abruzzo Open by Lyoness. Si tratta del terz’ultimo torneo sia nel calendario nell’Alps Tour che in quello dell’Italian Pro Tour.  Si gioca da giovedì 21 settembre a domenica 24 settembre. Appuntamento fisso la Pro-Am.

Abruzzo Open

Stefano Pitoni, campione uscente dell’Abruzzo Open

Continua a leggere

Golf Miglianico, ai Nazionali Under 14 vince il Parco di Roma

II circolo di Miglianico (Chieti) ancora alla ribalta della cronaca del golf italiano. Dopo aver ospitato pochi giorni fa il Campionato Nazionale Pulcini individuale, nei giorni scorsi è stato teatro del Nazionale Under 14 a squadre. Un’intera settimana di golf di altissimo livello nel percorso abruzzese. Golf Miglianico

Continua a leggere

Simone Pepe e il golf: “E’ l’opposto del calcio, gioco 25 di hp ma…” VIDEO

Simone Pepe passa da un prato verde all’altro. A 33 anni il calciatore di Albano Laziale ha chiuso col verde degli stadi italiani e ha iniziato a far sul serio con green e golf. Solo pochi mesi fa l’addio alla serie A e al pallone: Pepe ha chiuso la sua carriera a Pescara, giocando spizzichi di partite nell’ultima sciagurata stagione biancazzurra. Ora si è lasciato tutto alle spalle. Simone riparte sempre da Pescara ma da dirigente, da team manager della società abruzzese. Tra un impegno e l’altro scappa al Miglianico Golf Club per misurarsi con driver e putter. Ad oggi Pepe gioca 25 di handicap. L’amico Paolo Sinibaldi lo ha incontrato: ecco il resoconto dell’intervista.

Simone Pepe

Simone Pepe intervistato da Paolo Sinibaldi

Continua a leggere

Trittico azzurro all’Abruzzo Open: vince Pitoni, poi Maccario e Di Nitto

Trionfo tricolore all’Abruzzo Open presented by Axa: Stefano Pitoni ha vinto in rimonta su Federico Maccario ed Enrico Di Nitto. Partito dalla nona posizione, il 26enne reatino (al terzo successo stagionale) si è imposto con il miglior score di giornata, chiudendo il quarto giro con uno spettacolore “eagle” nell’ultima buca.

stefano-pitoni-3-vittorie-sullalps-tour-foto-bellicini

MIGLIANICO – Stefano Pitoni raggiante dopo la vittoria (Foto Bellicini)

Il dominio italiano a Miglianico (Chieti) è stato completato dal secondo posto con 270 (-14) di Maccario (68 63 70 69) ed Enrico Di Nitto (68 66 67 69). Continua a leggere

Abruzzo Open: Zeman star, Vecchi Fossa ok Ora a caccia degli ultimi punti dell’Alps Tour

Zdenek Zeman non ha vinto ma è stato una delle star della Pro Am dell’Abruzzo Open presented by Axa che scatta giovedì 13 ottobre a Miglianico Golf & Country Club (par 71), in provincia di Chieti. L’ex allenatore del Pescara giocava praticamente in casa e ha dato prova di un buon stile di gioco.

zeman_1

MIGLIANICO – Zeman e il presidente del circolo, Mario Dragonetti (foto Facebook)

Continua a leggere

Abruzzo Open, vince Luca Cianchetti

Timbro tricolore sull’Abruzzo Open: l’amateur Luca Cianchetti (-11) ha vinto il penultimo torneo dell’Alps Tour 2015, giocatosi al Miglianico Golf & Country Club (par 71). L’apoteosi azzurra è stata completata dal secondo posto di Lorenzo Scotto (-8) e dalla terza posizione, conquistata da Raffaele Benatti (-7), al pari con l’olandese Jurrian Van der Vaart, lo spagnolo Eduardo Larranaga e il francese Julien Gressier (66 69 71). Imprevista la prestazione sotto tono del leader dell’ordine di merito Darius Van Driel: l’olandese ha chiuso al 90° posto (+9).  I 5.800 euro – prima moneta dal montepremi di 40.000 – sono andati a Lorenzo Scotto.

Luca Cianchetti vincitore Abruzzo Open

Luca Cianchetti

IL VINCITORE – Nato a Modena il 22 settembre 1995, Cianchetti è tesserato per il Modena G&CC. Ha iniziato a praticare a 11 anni. Il suo allenatore è Federico Bisazza. Da circa tre stagioni veste la maglia azzurra e quest’anno ha ottenuto il titolo nel South of England Open Amateur Championship in Inghilterra. Diplomato in ragioneria, i suoi punti di riferimento golfistici sono Tiger Woods e Matteo Manassero.

LE SUE PAROLE  – Grande soddisfazione a fine gara per Cianchetti, la cui potenza nel gioco lungo ha colpito tutti gli addetti ai lavori: “Sono veramente contento. E’stato tutto molto emozionante. Oggi il putter ha funzionato alla perfezione. Avevo scelto di giocare all’attacco e la mia tattica è stata premiata. A quando il passaggio nel professionismo? Voglio disputare ancora una stagione da dilettante, poi proverò a fare il salto di categoría attraverso le Qualifying School”. Continua a leggere

Open Disabili, a Miglianico vince Bjorkman

Spesso la domanda sorge legittima: quale linea sottile divide un atleta normodotato da uno disabile? A chi ha assistito al 15esimo Open Disabili di Miglianico (Chieti) quella linea appare quasi invisibile. A spuntarla, nel netto e nel lordo, è stato lo svedese Joakim Bjorkman, un golfista che potrebbe tranquillamente giocare con i professionisti “normalmente abili”. Se Bjorkman è un idolo in Svezia, stessa cosa si può dire per il romano Pier Federico Rocchetti, impostosi come campione italiano disabili.

Bjorkman e Rocchetti sugli scudi al circolo di Miglianico, quindi, ma più in generale sono stati due giorni di eccezionale spettacolo sportivo e sociale, con golfisti provenienti da tutta Italia e da Spagna, Svezia, Finlandia, Francia, Inghilterra.

Joakim Bjorkman

OLTRE AL GOLF – Nell’ambito della competizione sportiva, i vertici del Miglianico hanno anche allestito un convegno dal tema “Diverse abilità nello sport e nel turismo“, cui hanno partecipato autorità politiche e sportive, compresi esponenti di spicco della Fig. A proposito di federazione, al termine della manifestazione, il commissario tecnico della nazionale di golf disabili – Massimo Mannelli – ha comunicato l’elenco degli atleti convocati ufficialmente per il prossimo campionato europeo (a Malaga, fine ottobre): Pier Federico Rocchetti, Paolo Vernassa, Angelo Casu, Miguel Terzi. Continua a leggere

Un successo la Pro-Am 2014 di Miglianico con Costantino Rocca che brilla ancora…

Due giornate di sole splendido, per essere a inizio dicembre. E una competizione di alto livello e con esito incerto sino alla fine. Non si poteva chiedere di più alla Pro-Am dell’Immacolata, gara di golf per professionisti e amatori che si è disputata sul green di Miglianico. Ventisette squadre, 108 golfisti provenienti da tutta l’Italia, con la ciliegina sulla torta del più grande golfista italiano di tutti i tempi, Costantino Rocca che, in barba ai suoi quasi 60 anni, ha chiuso singolarmente al decimo posto.

Costantino Rocca

Immagine 1 di 7

Costantino Rocca in campo

Il primo singolo professionista è risultato Emanuele Lattanzi (140 colpi), quinto il pro pescarese Luca D’Andreamatteo (144).

Ma nella Pro-Am sono molto importanti le classifiche a squadre, e anche in questo caso la battaglia non è mancata. Nella classifica Netto, ha prevalso il team con il professionista Emanuele Bolognesi e Continua a leggere