Regole del golf: un colpo di vento e una foglia secca costano una stagione a Matt Southgate

Giocare a golf non è per nulla semplice. Giocare diventa quasi impossibile se di mezzo spunta madre natura che mette lo zampino nelle regole del golf. Così chiudere una buca in par da pochi centimetri può diventare un’impresa. Oppure un incubo, come è accaduto a Matthew Southgate domenica scorsa sul Web.com Tour in Ohio.

Regole del golf

BEACHWOOD Matthew Southgate sul tee shot della buca 5 durante il primo giro DAP Championship in Ohio (Foto Afp)

Continua a leggere

Matt Southgate batte il tumore e chiude quarto all’Irish Open

Matt Southgate è passato lunedì scorso dalla posizione 794 alla 356 del World Ranking. Un salto da far perdere la testa al professionista inglese che ha chiuso al quarto posto l’Irish Open vinto da McIlroy. Un piazzamento che gli è valso il più alto assegno mai incassato in carriera, circa 200mila euro.

Southgate

Matt Southgate (Twitter)

Ma il 28enne la testa non la perderà di certo né per il salto in classifica né  per il premio.

Quel piazzamento è una vittoria. Una vittoria grandissima per un uomo al quale l’anno scorso era stato diagnosticato un tumore ai testicoli.

Operato a luglio alla vigilia del British Open, Southgate era rientrato sul finale di anno per le Qualifyng School (centrando l’obiettivo). La fatica per risalire è stata tanta. Continua a leggere