Michael Phelps punta al golf: è il mental coach di Rahm e Spieth

OWINGS MILLS Michael Phelps e Jordan Spieth nella Pro-Am del BMW Championship (Foto di Rob Carr / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP)

OWINGS MILLS Michael Phelps e Jordan Spieth nella Pro-Am del BMW Championship (Foto di Rob Carr / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP)

Un numero uno al servizio di un numero uno. Michael Phelps, ex fenomeno del nuoto mondiale, ha iniziato una nuova vita. Il suo futuro è il mental coaching. Tra i suoi “clienti” un certo Jon Rahm, leader del world ranking del golf. Continua a leggere

Ryder Cup 2021, nel Team Europe tre wild cards in cerca di padrone

Team Europe

Mancano poco più di quaranta giorni alla Ryder Cup 2021 a Whistling Straits. Quaranta giorni e quel fantastico titolo conquistato dal Team Europe di Francesco Molinari e compagni a Parigi 2018 verrà rimesso in palio. Chi vincerà tra Stati Uniti ed Europa nel Wisconsin?
Continua a leggere

Open Championship 2021 con 156 giocatori, 32mila spettatori e 2 mln di dollari al vincitore

Open Championship

Dustin Johnson dalla buca 3 durante la prova (Foto di Paul ELLIS / AFP)

Il Golf torna oggi nella sua casa. Nemmeno l’assenza di Tiger Woods riesce a scalfire l’attesa per il ritorno dell’Open Championship. Il Major più antico della storia rinasce dopo aver saltato un anno per l’emergenza sanitaria. Prima del Covid solo la Seconda Guerra Mondiale era riuscita a far slittare il British Open. Al vincitore andranno la Claret Jug e la cifra record di 2.070.000 dollari. Continua a leggere

Rahm vince lo US Open 2021 ma l’impresa è di Guido Migliozzi

Guido Migliozzi

SAN DIEGO Guido Migliozzi alla partenza della buca 5 nell’ultimo giro dello US Open 2021  (Foto di EZRA SHAW / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP)

Jon Rahm vince lo US Open 2021 ma il golfista del giorno è l’italiano Guido Migliozzi. Il vicentino, al debutto in una gara del Grande Slam, finisce quarto. Il suo -2 lo lancia nei primi cento del mondo, lo manda ai Giochi Olimpici e gli fa sognare la Ryder Cup 2021. Continua a leggere

Jon Rahm, un putt da 21 metri per vincere 1,7 mln di dollari VIDEO

Un putt da ventun metri alla prima buca di spareggio ha regalato a Jon Rahm una strepitosa vittoria nel BMW Championship, un assegno da 1.710.000 dollari ma non il primato nel ranking mondiale e nella FedEx Cup. Il leader in entrambe le graduatorie è sempre Dustin Johnson, sconfitto proprio dallo spagnolo nel playoff ad Olympia Fields, Illinois.

Jon Rahm (Foto PGA Tour)

Jon Rahm (Foto PGA Tour)

Continua a leggere

Jon Rahm alza la pallina senza marcarla: arriva la penalità VIDEO

Forse domani, o forse no, ma prima o dopo, accade. Accade che uno dei più forti giocatori al mondo commetta sul PGA Tour uno degli errori più comuni per un amateur in una Coppa Fragola qualsiasi. Jon Rahm ha sollevato la sua pallina senza marcarla, violando la regola 9.4 Una leggerezza costatagli un colpo di penalità e il seguente rimbalzo di social in social.

Jon Rahm cerca di spiegarsi con il marshall (foto PGA Tour)

Jon Rahm cerca di spiegarsi con il marshall (foto PGA Tour)

Continua a leggere

Rivoluzione d’agosto nel golf, protagonisti Collin Morikawa e Jon Rahm

Il primo Major in tempo di pandemia ha portato una grossa ventata di novità. Il PGA Championship 2020 è andato al 23enne Collin Morikawa, pro da un anno, con una striscia di 22 tagli consecutivi superati e alla seconda affermazione nel tribolato 2020. Gli fa eco in prima pagina lo spagnolo Jon Rahm, di nuovo numero uno al mondo dopo una sola settimana di regno di Justin Thomas.

HILTON HEAD ISLAND Collin Morikawa e Jon Rahm nel giro di prova dell' RBC Heritage (foto di Streeter Lecka/Getty Images/AFP)

HILTON HEAD ISLAND Collin Morikawa e Jon Rahm nel giro di prova dell’ RBC Heritage (foto di Streeter Lecka/Getty Images/AFP)

Continua a leggere

Jon Rahm come Seve Ballesteros: numero uno al mondo VIDEO

Trentun anni dopo un giocatore di golf spagnolo di nuovo in vetta al World Ranking: oggi Jon Rahm è il numero uno al mondo. Prima di lui solo la leggenda: l’unico iberico a salire in vetta alla classifica infatti è stato Severiano Ballesteros.

DUBLIN Jon Rahm soddisfatto alla buca 18 del quarto giro al Memorial Tournament (foto di Andy Lyons/Getty Images/AFP)

DUBLIN Jon Rahm soddisfatto alla buca 18 del quarto giro al Memorial Tournament (foto di Andy Lyons/Getty Images/AFP)

Continua a leggere