Golf Open d’Italia 2017: la cronaca e le foto

L’Open d’Italia si snoda in quattro giorni di gara ma per arrivare al tee della buca di giovedì di partenza e settantaduesima buca della domenica pomeriggio serve tanto lavoro. Diplomazia, contatti e maniche rimboccate sono essenziali per eventi simili. Ecco come si è arrivati passo passo all’Open d’Italia giocato al “Milano” dal 12 al 15 ottobre 2017. E come sono andate le cose in campo.


Open d'Italia

Francesco Molinari

17 OTTOBREChicco Molinari: “Sarebbe stato bello difendere il titolo”

Un pizzico di delusione dal post di Francesco che ringrazia poi tutti i tifosi che l’hanno sostenuto in questi giorni.


IMBUCATO il selfie del golf

Nino Bertasio e il “nostro” re del selfie

16 OTTOBRENumeri e pagelle: 10 al re dei selfie, 4 a un certo pubblico

A trofeo assegnato, una carrellata di numeri e dati necessari per capire come sono andate lo cose. Compresi gli scatti dei lettori.


16 OTTOBREMonza caput mundi: al Milano altre tre edizioni di Open?

Al termine della cerimonia di premiazione, il presidente federale Chimenti si è sbottonato sulla prossima sede dell’Open (che si giocherà a fine maggio).


Open d'Italia

Tyrrell Hatton bacia il trofeo meritatamente vinto (Foto Ansa)

Continua a leggere

Irish Open: Jon Rahm più forte di tutti, telespettatori compresi

Acuto europeo per Jon Rahm, il più rampante delle nuove leve sul Tour. Lo spagnolo ha vinto con spettacolo e un pizzico di polemica il Dubai Duty Free Irish Open. Ha chiuso in 264 colpi (65 67 67 65, -24), realizzando il nuovo score record del torneo. Matteo Manassero ha chiuso al 48esimo posto con 280 colpi (72 66 73 69, -8).

Jon Rahm

Jon Rahm alza il trofeo dell’Irish Open (foto Facebook)

Continua a leggere

Open de France: cinque azzurri con un sogno – Il favorito è Jon Rahm?

A Le Golf National di Parigi va in scena l’HNA Open de France seconda delle otto gare delle Rolex Series con un montepremi di sette milioni di dollari. A Guyancourt si ritroveranno in campo i cinque italiani più forti. Tornerà a gareggiare in Europa Francesco Molinari: oltre a lui al via Renato Paratore, reduce dall’ottima prova nel BMW International Open (sesto), Matteo Manassero, Edoardo Molinari e Nino Bertasio. Si gioca sul percorso che ospiterà la Ryder Cup 2018.

Open de France

Open de France (foto Ornella Parigi)

Continua a leggere

Augusta Masters e il golf, 20 cose da sapere

La storia non attende: l’Augusta Masters cerca l’erede di Danny Willett. La gara delle gare scatta oggi con il Par 3 Contest. Ma c’è molto da sapere su questo Major. Ecco una veloce guida.

Augusta Masters

AUGUSTA Chi ha il badge lo usa subito

Continua a leggere

Dustin Johnson vince anche il WGC Dell Match Play: terzo titolo di fila

E adesso chi lo ferma più? Il numero uno al mondo sempre più… numero uno. Dustin Johnson ha vinto il WGC Dell Technologies Match Play, battendo 1 up la sorpresa Jon Rahm. Terzo Bill Haas che ha superato Hideto Tanihara (2/1). DJ è passato in vetta anche nella FedEx Cup.

Dustin Johnson

AUSTIN Dustin Johnson sul tee di partenza della buca 14 nell’ultimo giro del World Golf Championships-Dell Technologies Match Play (foto Afp)

Continua a leggere

World Cup of golf: vince la Danimarca – Manassero e Molinari sesti

La Danimarca di Soren Kjeldsen e Thorbjorn Olesen ha dominato nella ISPS Handa World Cup of Golf con 268 colpi (72 60 70 66, -20) conquistando per la prima volta il titolo in 58 edizioni dell’evento. L’Italia di Chicco Molinari e Manassero ha ottenuto un bel sesto posto con 274 (71 66 73 64, -14) al termine di una tonica prova e tutta in alta classifica. Ai vincitori un assegno di 1.200.000 dollari su un montepremi di 8.000.000 di dollari.

Soren Kjeldsen (L) and Thorbjorn Olesen (R) of Denmark pose with the trophy after winning the World Cup of Golf on the Kingston Heath course in Melbourne on November 27, 2016. / AFP PHOTO / WILLIAM WEST / --IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE--

MELBOURNE Soren Kjeldsen e Thorbjorn Olesen in posa con il trofeo vinto alla World Cup (foto Afp)

Continua a leggere