Tiger Woods: “Tante incognite ma ho giocato senza dolore. E ora…”

Bene, quasi benissimo il rientro in gara di Tiger Woods (69 68 75 68, -8) che ha chiuso in nona posizione il “suo” Hero World Challenge. Benissimo Rickie Fowler (270 – 67 70 72 61, -18) che l’Hero l’ha vinto in virtù di uno straordinario giro finale in 61 colpi, 11 sotto il par. Bene Francesco Molinari, ottavo con un -10 finale (69 68 71 70).

Tiger Woods Ricki Fowler

NASSAU Rickie Fowler e Tiger Woods contenti (per motivi diversi) al termine dell’ Hero World Challenge (foto Afp)

Continua a leggere

Tiger Woods, buono il suo (ennesimo) rientro nel golf

Dopo 301 giorni di assenza giustificata Tiger Woods è tornato a giocare una gara di golf. L’ex numero uno al mondo (oggi oltre la posizione mille nel ranking) ha chiuso in 69 colpi il primo giro dell’Hero World Challenge. Un buon risultato, quasi ottimo soprattutto perché Tiger Woods non ha accusato dolore ne durante ne dopo la gara.

Tiger Woods

NASSAU – Addirittura un arcobaleno a fare da cornice al rientro di Tiger Woods (foto Afp)

Continua a leggere

Dateci un Tiger Woods dal volto umano nonostante guadagni 1282 dollari a colpo

Tra pochi giorni Tiger Woods sarà di nuovo su un tee di partenza. Giocherà da giovedì l’Hero World Challenge alle Bahamas. Il mondo del golf lo attende e ha bisogno di un Tiger ancora da prima pagina. Le copertine non devono però essere di giornali scandalistici e/o di rotocalchi bensì di riviste sportive. La domanda che tutti si fanno è la stessa: “Tornerà il Tiger Woods di una volta?”

Tiger Woods

NASSAU Tiger Woods giusto un anno fa nel giro di prova dell’Hero World Challenge (foto Afp)

Continua a leggere

Tiger Woods: “Torno in campo all’Hero World Challenge”

Tiger Woods is back once again. Tiger Woods ritorna in campo ancora una volta. Abbiamo perso il conto dei rientri del campione più amato della storia recente del golf. Anche stavolta gli auguriamo che sia un rientro alla grande dove “grande” equivale a tornare a giocare veramente a golf, a prescindere dallo score.

Tiger Woods

Hero World Challenge 2016 – Tiger Woods

Continua a leggere

Tiger Woods, rientro col botto “matematico”: sale di 250 posizioni nel World Ranking

Un’apparizione destinata “a lasciare il segno” quella di Tiger Woods all’Hero World Challenge. Piazzandosi 15esimo su 17 giocatori in gara, il 41enne ha “scalato” il World Ranking, passando dalla posizione 898 alla 650.

NASSAU, BAHAMAS - DECEMBER 04: Hideki Matsuyama (R) of Japan poses with the trophy and host Tiger Woods after winning the Hero World Challenge at Albany, The Bahamas on December 4, 2016 in Nassau, Bahamas. Christian Petersen/Getty Images/AFP

NASSAU Hideki Matsuyama e Tiger Woods in posa dopo la premiazione del Hero World Challenge (Foto Afp)

Continua a leggere

Tiger Woods, nove buche “come una volta”. Poi…

Bicchiere mezzo pieno dopo le prime 18 buche di Tiger Woods al rientro da uno stop lungo quasi 16 mesi. il 41enne ha giocato alla grande le prime nove buche a New Providence, per poi cedere quasi di schianto nel giro di ritorno. Morale della favola: ha chiuso in 73 colpi, uno in più del par dell’Hero World Challenge.

Tiger Woods

NASSAU (BAHAMAS) Tiger Woods al tee shot della buca 17 (foto AFP)

Continua a leggere

Tiger Woods, in campo dopo 16 mesi e tre interventi: “La mentalità è quella giusta”

Tiger Woods is back. Tiger Woods torna: l’uomo che, nel bene o nel male, ha fatto la storia degli ultimi venticinque anni di golf di nuovo in campo dopo 16 mesi di stop e tre interventi chirurgici alla schiena. Lo fa in una gara particolare dove sfiderà altri 17 tra i più grandi professionisti al mondo (su 18 iscritti 16 sono tra i primi 28 nel ranking): il palcoscenico scelto è l’Hero World Challenge, domani sul percorso dell’Albany Resort, a New Providence nelle Bahamas.

NASSAU, BAHAMAS - NOVEMBER 29: Tiger Woods practices chipping ahead of the Hero World Challenge at Albany, The Bahamas on November 29, 2016 in Nassau, Bahamas. Christian Petersen/Getty Images/AFP

NASSAU (BAHAMAS) Tiger Woods “pratica” il giorno prima del suo rientro all’Hero World Challenge (foto Afp)

Continua a leggere

Tiger Woods, Bubba Watson e il piccolo Tom Morrissey

Tiger Woods incontra Tommy Morissey

Tiger Woods incontra Tommy Morissey

Dopo l’impero anche l’American Dream colpisce ancora: Tiger e Tom Morrissey sono i protagonisti dell’ adattamento golfistico del più celebre dei sogni a stelle e strisce. Se per il primo basta il nome per capire chi sia, per il secondo serve un piccolo sforzo di memoria: Tommy Morrissey è un bimbo statunitense di tre anni venuto al mondo senza il braccio destro e ora golfista provetto.

Il più famoso al mondo e il più sfortunato aspirante giocatore si sono incontrati nei giorni scorsi a Orlando al Hero World Challenge, competizione scelta per il ritorno in gara dopo un lungo stop per infortunio.

I due si sono dati il cinque e hanno realizzato un filmato per Fox ma una foto è finita sulla pagina Twitter della PGA con seguente diffusione virale.

Bubba Watson scherza con Tommy Morissey

Bubba Watson scherza con Tommy

Ma Tiger Woods (padre di due figli) non è l’unico professionista ad avere un debole per Tommy: anche Bubba Watson ha più volte incontrato il piccolo Morrisey in campo pratica e, in quella stessa giornata di Tiger, in Florida.

Non solo: Bubba, numero 4 del ranking mondiale, ha creato anche un hashtag apposta per Tommy, ossia #onearmgolfer.

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Tiger Woods: “Io gioco, Lindsey Vonn vince”

Una coppia del tutto particolare quella composta da Tiger Woods e Lindsey Vonn. Entrambi per anni al top del mondo. Entrambi vittime di brutti incidenti fisici e entrambi rientrati praticamente in contemporanea alle gare.

Lindsey Vonn

Tiger Woods e Lindsey Vonn in una serata di gala (Foto Afp)

I parallelismi finiscono qua perché la sciatrice è tornata e vince, il golfista è tornato ed è ultimo.

A parte questo “dettaglio” il rapporto è solido. L’ex numero 1 del golf ha twittato (“I competed and Linds won”) tutta la sua gioia per la vittoria nella discesa di Lake Louise, dopo due anni di infortuni e operazioni.

Per Lindsey è il successo numero 69. La Vonn è alta, bionda e bella. Ha 30 anni, quattro coppe del mondo ed una sfilza di medaglie olimpiche e mondiali.

Il tweet di Tiger Woods

Il tweet di Tiger Woods

Dal canto suo, Tiger era assente dal circuito professionistico da agosto per curare problemi alla schiena e ha fatto il rientro all’Hero World Challenge in corso a Orlando (Florida). Per ora Tiger è 18esimo su 18 professionisti.
Continua a leggere

Tiger Woods rientra in Florida ma è ultimo

Il ritorno in campo di Tiger Woods si è chiuso con un primo giro dell’Hero World Challenge in 77 (+5) colpi e con il 18° e ultimo posto. Sul percorso di Isleworth (par 72), a Windermere in Florida, nel torneo voluto dall’ex campione mondiale che, peraltro, lo ha vinto per cinque volte in quindici edizioni, è al comando con 66 (-6) Jordan Spieth, apparso molto tonico dopo il successo della scorsa settimana nell’Australian Open che l’ha portato in undicesima posizione nel world ranking.Hero World Challenge - Tiger Woods

In una classifica molto corta il 21enne di Dallas, con un titolo nel circuito datato 2013 (John Deere Classic), precede di misura Zach Johnson, campione uscente, Steve Stricker, Rickie Fowler e Henrik Stenson.

Al sesto posto con 68 (-4) Jimmy Walker, il nordirlandese Graeme McDowell e il giapponese Hideki Matsuyama, al nono con 69 (-3) Matt Kuchar e Bubba Watson. al 14° con 72 (par) Keegan Bradley e l’inglese Justin Rose.

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF