Open d’Italia Disabili 2019, vince Tommaso Perrino: “Giocate tutti”

Finisce in Toscana il 19esimo Open d’Italia di golf Disabili – Sanofi Genzyme: ad alzare il trofeo è stato Tommaso Perrino. Una storia speciale la sua: professionista di golf prima di perdere una gamba in un incidente stradale e… professionista di golf dopo quell’incidente.

Tommaso Perrino (foto Bellicini).

Tommaso Perrino (foto Bellicini).

Continua a leggere

Open d’Italia Disabili 2019, a Parma per mandare in buca gli ostacoli della vita

Si sta giocando al Ducato di Parma l’edizione 2019 dell’Open d’Italia Disabili 2019 – Sanofi Genzyme, torneo internazionale di golf per atleti paralimpici. Lo spirito è semplice: giocare per mandare in buca gli ostacoli della vita. A Sala Baganza (Pr) la gara si svolge sotto l’egida di Federgolf e di uno title sponsor come Sanofi Genzyme, divisione specialty care dell’azienda farmaceutica specializzata in malattie rare, sclerosi multipla, oncologia e immunologia.

Open d'Italia Disabili 2019

Roberto Punzo

Continua a leggere

Brandon Canesi gioca a golf senza le mani e diventerà un maestro

All’Augusta Masters in Georgia qualcuno dice che siano favoriti i mancini per come sono disegnate le buche più difficili. Su altri percorsi dove si giocano i Major vale l’esatto contrario. Se mai arrivasse a giocarne uno per Brandon Canesi non farebbe differenza: lui le mani non le ha del tutto.

Brandon Canesi

Brandon Canesi

Continua a leggere

Alessandra Donati, il golf contro la malattia: “Io non mi nascondo”

Febbraio è stato il mese dedicato alla campagna di sensibilizzazione per le malattie rare, promosso da Eurordis, federazione non governativa di associazioni che rappresenta 792 organizzazioni di malati in 69 Paesi. Oggi, mercoledì 28, è la Giornata delle Malattie Rare: Alessandra Donati, golfista faentina, è testimonial di “Alla fine ho vinto io!”, campagna a livello europeo.

Alessandra Donati (foto Facebook)

Continua a leggere

Il golf davvero per tutti: è nato “Golf4Autism”

Lo sport in generale e il golf in particolare come mezzo di inclusione sociale dei disabili: lanciata a Roma l’esperienza pilota Golf4Autism, patrocinata da Federgolf e nata dalla collaborazione tra l’associazione Una breccia nel muro e il circolo Archi di Claudio. In sede di presentazione è stato ribadito un dato più che mai attuale: ad oggi in media si stima la presenza di un bambino con autismo ogni cento nati. Continua a leggere

In Valtellina golf “all inclusive”: disabili e normodotati in campo insieme

Arriva dalla Valtellina la conferma che pochi sport come il golf siano inclusivi. Si contano sulle dita di una mano le discipline agonistiche dove portatori di handicap e normodotati possono giocare insieme. Nel golf accade e se n’è avuta prova qualche giorno fa al Valtellina Golf Club dove 59 giocatori handicappati hanno girato e giocato come golfisti qualsiasi.Valtellina golf

Continua a leggere