Ryder Cup 2018, i convocati: Francesco Molinari e gli altri sette

Francesco Molinari guida la selezione dei fantastici otto. Tanti sono i giocatori già convocati per la prossima Ryder Cup 2018 in Francia: con lui in campo a Le Golf National vedremo Justin Rose, Tyrrell Hatton, Tommy Fleetwood, John Rahm, Rory McIlroy, Alex Noren e Thorbjorn Olesen.

Gli otto componenti di diritto del Team Europe per la Ryder Cup 2018 (foto rydercup.com)

Gli otto componenti di diritto del Team Europe per la Ryder Cup 2018 (foto rydercup.com)

Continua a leggere

Un mondo di tweet per lo straordinario normale Francesco Molinari

Cinque anni di carta garantita sul PGA Tour, primo posto nella Race to Dubai, sesto nel World Ranking, un totale di cinque  milioni di euro vinti negli ultimi dieci mesi e imperitura gloria. Ecco cosa resterà dell’Open Championship di Francesco Molinari. Come abbiamo scritto, nulla sarà più come prima dalle otto della sera di domenica 22 luglio 2018. D’ora in poi tutto sarà straordinario normale.

Francesco Molinari impegnato nel terzo giro dell'Open Championship 2018 (foto Afp)

Francesco Molinari impegnato nel terzo giro dell’Open Championship 2018 (foto Afp).

Continua a leggere

L’opinione: Francesco Molinari, orgoglio italiano da prendere a modello

di Sauro Legramandi@Sauro71
In America per uno come Francesco Molinari farebbero carte false. Forte, per non dire fortissimo. Serio, hard worker e con un bel volto spendibile in tv. Francesco Molinari sarebbe l’americano giusto al posto giusto se non ci fosse quel “piccolo” dettaglio. Sulla carta d’identità Chicco ha scritto Torino, non Dallas o Cypress. Francesco Molinari è italiano, un italiano di cui i suoi connazionali dovrebbero tutti andare fieri. Perché Molinari è uno sportivo da prendere a modello.

Francesco Molinari

Francesco Molinari.


Continua a leggere

Chi è Francesco Molinari: una laurea, un Major, due Ryder, sei titoli e due figli

Un italiano sul tetto del mondo del golf. Ma in molti si chiederanno: “Chi è Francesco Molinari”? Francesco Molinari è nato a Torino l’8 novembre 1982: cresciuto in una famiglia di golfisti, ha iniziato a giocare a otto anni insieme al fratello Edoardo al Circolo Golf Torino.

CARNOUSTI - chi è Francesco Molinari 2018 (foto Afp)

CARNOUSTIE – Francesco Molinari 2018 (foto Afp)

Continua a leggere

FRANCESCO MOLINARI VINCE L’OPEN CHAMPIONSHIP

Francesco Molinari entra nella storia del golf mondiale e nell’olimpo dello sport italiano. Chicco, al termine di un quarto giro stellare, chiude a -8 e vince, prima volta per un italiano, un Major. Vince il più antico, l’Open Championship arrivato alla 147esima edizione. Francesco Molinari chiude a -8 ma per esultare deve aspettare che finisca Xander Schauffele. E quando l’americano frena, la gioia può giustamente esplodere.

CARNOUSTIE In posa per i fotografi con il Claret Jug, il trofeo sognato da una vita da Francesco Molinari (foto Afp).

CARNOUSTIE In posa per i fotografi con la Claret Jug, il trofeo sognato da una vita da Francesco Molinari (foto Afp).

Continua a leggere

Francesco Molinari secondo sul PGA: “Punto al Tour Championship”

Continua il momento d’oro di Chicco Molinari: il torinese si è piazzato al secondo posto nel John Deere Classic, gara PGA giocatasi a Silvis, nell’Illinois. Impressionante il suo ruolino di marcia: degli ultimi cinque tornei giocati, Molinari ne ha vinti due (BMW PGA e Quicken Loans) ed è arrivato secondo due volte (il precedente all’Open d’Italia).

SILVIS Francesco Molinari sulla buca 2 nel giro finale del John Deere Classic (foto Afp)

SILVIS Francesco Molinari sulla buca 2 nel giro finale del John Deere Classic (foto Afp)

Continua a leggere

Francesco Molinari: “E’ incredibile vincere sul PGA. E che belli i complimenti di Tiger Woods”

Mai day after potrebbe essere più dolce di questo. Francesco Molinari forse non avrà ancora chiuso occhio tra interviste, social e messaggi di congratulazioni. Del resto l’appuntamento con la storia vale bene qualche ora di sonno in meno. “E’ incredibile, ancora non riesco a realizzare la portata di questa impresa – ha detto l’italiano quasi a caldo – Devo ammettere che nell’ultimo giro è stato tutto piuttosto facile e non me lo aspettavo di certo. Sono venuto qui in America per ottenere una posizione migliore nella corsa alla FedEx Cup e ce l’ho fatta”.

POTOMAC Il primo successo sul PGA Tour è per sempre: Francesco Molinari si concede un sorriso e un selfie (foto Afp)

POTOMAC Il primo successo sul PGA Tour è per sempre: Francesco Molinari si concede un sorriso e un selfie (foto Afp)

Continua a leggere