Open d’Italia 2018 a GardaGolf, Molinari: vincere aiuta a vincere

Inizia l’edizione numero 75 dell’Open d’Italia di golf. Si gioca per la quarta volta di fila in Lombardia: dopo tre storiche esperienze al Golf Club Milano, si migra al Gardagolf Country Club (Soiano del Lago, Brescia) che ospita la competizione per la terza volta nella sua storia, dopo quelle del 1997 e del 2003.

Gardagolf, la nuova buca 11

Gardagolf, la nuova buca 11

Continua a leggere

Tutto sull’Open d’Italia: favoriti, italiani, prezzi e spazi tv

L’Open d’Italia torna a soli sette mesi dall’ultima edizione e con un BMW PGA Championship in più nell’ipotetica bacheca azzurra. Da giovedì a domenica sui green bresciano di GardaGolf una buona fetta dell’elite mondiale darà la caccia al titolo vinto lo scorso anno da Tyrrell Hatton.

Open d'Italia a Gardagolf.

Open d’Italia: una panoramica di GardaGolf.

Continua a leggere

Francesco Molinari nella storia del golf: vince il BMW PGA Championship

Impresa storica per il golf e lo sport italiani: Francesco Molinari vince il BMW PGA Championship, considerato il quinto major. La vittoria arriva a Virginia Water, al Wentworth Club (par 72) nel Surrey, uno dei campi più prestigiosi in Inghilterra e dello European Tour.

SURREY Francesco Molinari inaffiato con lo champagne dopo la vittoria a Wentworth (Foto Afp)

SURREY Francesco Molinari “festeggia” con lo champagne la vittoria a Wentworth (Foto Afp).

Continua a leggere

Ad Anversa il golf diventa Belgian Knockout

Dopo il GolfSixes di qualche giorno fa (torneo a nazioni con team femminili e misti) e prima del golf a tempo in Austria, il Belgian Knockout rappresenta una segnale importante per il golf. E’ il tentativo di tenersi al passo con le esigenze sempre più pressanti di media e sponsor.

AUGUSTA Thomas Pieters nel giro di prova del Masters 2008: lui la star del Belgian Knockout(foto Afp).

AUGUSTA Thomas Pieters nel giro di prova del Masters 2018 (foto Afp).

Continua a leggere

Rocco Forte Sicilian Open: Lagergren vince dopo il playoff, azzurri da top ten

(Domenica 13 maggio) – Dalla Spagna alla Svezia: il Rocco Forte Sicilian Open è stato vinto da Joakim Lagergren (268 colpi; 71 66 63 68, -16) grazie a un birdie alla prima buca di spareggio. A cedere il passo il francese Mike Lorenzo-Vera (71 64 63 70). Piazzati gli italiani: Francesco Laporta è settimo con 273 (69 69 67 68, -11), Edoardo Molinari (71 70 67 66) ed Andrea Pavan (72 66 66 70), noni con 274 (-10). Per lo svedese il titolo vale 166.660 euro su un montepremi di un milione di euro.

SCIACCA Sir Rocco Forte premia Joakim Lagergren per la sua prima vittoria nel Rocco Forte Sicilian Open (© Golffile | Phil Inglis).

SCIACCA Sir Rocco Forte premia Joakim Lagergren per la sua prima vittoria nell’European Tour (© Golffile | Phil Inglis).

Continua a leggere

Rocco Forte Sicilian Open, il Verdura Resort vetrina del golf internazionale

Lo European Tour farà tappa in Italia per due volte in un meno di un mese. Primo appuntamento al Verdura Resort di Sciacca (Agrigento) per il Rocco Forte Sicilian Open (10-13 maggio). Il secondo sarà all’ Open d’Italia (31 maggio – 3 giugno, in terra bresciana).

SCIACCA Alvaro Quiros, defending champion, sul tee della 7 nel giro finale del Rocco Forte Sicilian Open 20107 (foto Afp).

SCIACCA Alvaro Quiros, oggi defending champion, sul tee della 7 nel giro finale del Rocco Forte Sicilian Open 2017 (foto Afp).

Continua a leggere

Jon Rahm, attenti a questo (futuro) numero uno del golf

Ricordatevi sempre di questo giocatore: Jon Rahm. Il giocatore basco ha vinto l’Open de Espana 2018 e ha consolidato il suo quarto posto nel ranking mondiale, con Jordan Spieth che sente il suo fiato sul collo. Dustin Johnson non dorme certo sonni tranquilli.

MADRID Jon Rahm si concede un sorriso col trofeo appena conquistato (foto Twitter)

MADRID Jon Rahm si concede un sorriso col trofeo appena conquistato (foto Twitter).

Continua a leggere

Golf senza diversità di genere: professionisti e professioniste in gara insieme

Un otto marzo che sembra non aver fine per il golf internazionale: European Tour e Ladies European Tour hanno ufficializzato nelle scorse ore il format di qualificazione per il debutto dell’European Golf Team Championship in Scoziadove giocheranno insieme pro e proette. Novità su questo fronte anche dal Golf Sixes, in calendario a maggio al Centurion Club.

GLENEAGLES Bonnie, mascotte (un po’ inquietante) di Glasgow2018 in visita al PGA Centenary (foto Instagram)

Continua a leggere

A Doha acuto di Pepperell ma è rimonta Paratore: è quarto

Seconda top ten stagionale per Renato Paratore: il romano chiude quarto al Commercial Bank Qatar Masters a Doha, con il miglior score di giornata (66 colpi, -6). La vittoria è andata a Eddie Pepperell (270, 65 69 66 70, -18) al primo successo sul Tour.

Eddie Pepperell

DOHA Eddie Pepperell in posa per un selfie dopo aver vinto il Qatar Masters golf (foto Afp)

Continua a leggere