Francesco Molinari cambia putter e sceglie Bettinardi

Francesco Molinari cambia putter: il suo 2018 è cominciato impugnando il nuovo BB56 firmato Bettinardi Golf. “Sono contento di aver firmato con Bettinardi e di utilizzare quello che ritengo essere il miglior putter in circolazione come performance” ha detto Chicco nella nota stampa diffusa dall’azienda di Chicago.
Francesco Molinari Continua a leggere

Rory McIlroy passa a TaylorMade (come Johnson, Garcia, Rose, Woods, Rahm…)

Ci ha messo nove mesi ma alla fine Rory McIlroy ha scelto i suoi nuovi attrezzi da lavoro. Con il dietrofront di Nike come sponsor tecnico dal mondo del golf, il nordirlandese ha annunciato di aver siglato un contratto con TaylorMade. Pare si tratti di un accordo per dieci anni e per un assegno a molti zeri.

Rory McIlroy TaylorMade

La pagina del sito TaylorMade dove si annuncia l’accordo con Rory McIlroy

Continua a leggere

Dall’Italia agli Usa la mazza da golf intelligente: in 3D printing e con due sensori nel grip e nella testa

di Sauro Legramandi – @Sauro71

C’è il timbro italiano sul golf del futuro: il gruppo modenese CRP ha realizzato in 3D printing un prototipo di mazza intelligente che verrà commercializzata nel mondo dagli statunitensi di Krone Golf, leader nell’attrezzatura su misura per giocatori di golf. Il driver in questione è avveniristico e intelligente: è stato realizzato in Windform (lo stesso materiale usato per microsatelliti spaziali, componenti in ambito automotive e per vetture di F1) e titanio lavorato dal pieno e – primo al mondo – ha due sensori al suo interno, uno nel grip e l’altro nella testa.

Il grip e la testa del prototipo in Windform (Foto CRP Group)

Il grip e la testa del prototipo del driver in Windform con i sensori già montati (Foto CRP Group)

Continua a leggere

Ryder Cup 2016 – Un’italiana in campo: Loro Piana firma il look di Team Europe

Non ci saranno italiani sul green, non ci saranno italiani tra i vice-capitani (perché mai una volta Costantino Rocca?) ma tutto il Team Europe di Ryder Cup parlerà italiano. Meglio: vestirà italiano. L’abbigliamento indossato ad Hazeltine sarà firmato Loro Piana, marchio del lusso di casa nostra conosciuto in tutto il mondo. E sarà così anche per l’edizione 2018 della Ryder, in programma a Guyancourt, Parigi.

L’outfit “Tuesday Practise”

Continua a leggere

L’opinione – “Lo short non migliora il golf Serve educazione, non solo performances”

L’apertura agli shorts in campo pratica e nelle Pro-Am decisa dallo European Tour offre spunti di riflession. Ecco uno dell’amico Davide Mamo che sottoscrivo (s.l.)

Ben venga stare al passo coi tempi, ma credo che non sia un pantalone corto ad attirare nuovi giocatori, ma si possa fare attraverso un altro tipo di promozione.Clarke_SHORTS

Sono un grande portabandiera del golf per tutti, ma si vedono troppe persone nel migliore dei casi sputare in campo e nel peggiore bestemmiareVorrei che venisse insegnato anche il comportamento corretto ed il rispetto delle regole di gioco ed etichetta a chi si appresta ad iniziare questo splendido sport. E che venissero date sanzioni a chi non le rispetta, soprattutto le seconde. Continua a leggere

Dagli Usa il golf cart che arriva a 190 km/h


“Andavo a cento all’ora per trovare la bimba mia”. Vecchia canzone, altri tempi. D’ora in poi quel ritornello va aggiornato per chi gioca a golf: “Andavo a 190 all’ora per cercare la pallina mia”: dagli Stati Uniti arriva infatti questo golf cart che ha raggiunto la più che rispettabile velocità di 119 mph, equivalente di 190 km/h. Ora, ve lo immaginate un vostro compagno di team che schiaccia l’acceleratore e “decolla” sul percorso? Evidentemente no ma qualche pazzo collezionista ci sarà in giro per il mondo pronto a farsi montare quel motore.Il prototipo è stato testato e provato su pista nel South Carolina, a Darlington: il video ne dimostra la velocità.

L’impresa entra direttamente nel libro dei Guinness con tanto di marchio in home page sul sito dell’azienda produttrice (già titolare del precedente primato), la PQ Golf Cart

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

Sul green con il Batman golf cart?

Batman Golf CarMercoledì negli Stati Uniti era la giornata dedicata alle celebrazioni del quasi eroe nazionale Batman, in occasione del 75esimo anniversario della sua “nascita”. Uno dei più popolari media dedicati al golf, (Golf Channel), ha onorato l’evento a modo suo, pubblicando nuovamente la foto del Batman Tumbler Golf Cart. Esatto: un cart realizzato sulla falsariga del bolide di Bruce Wayne. La “vettura” è stata venduta all’asta su eBay per 17500 dollari e si rifà a Continua a leggere