Arnold Palmer, pronta la statua sul suo campo: guarderà tutti dall’alto

Per fortuna il golf non ha la memoria corta. Il prossimo weekend verrà inaugurata la statua dedicata ad Arnold Palmer, scomparso lo scorso 26 settembre. Un piccolo tributo a una leggenda di questo sport, non solo sul green. 

Arnold Palmer

AUGUSTA Arnold Palmer dà l’ok al primo tee shot del primo giro del Masters 2016 (foto Afp)

Continua a leggere

All’Arnold Palmer prima top ten per Molinari Vince Jason Day, nuovo n.2 al mondo

Prima top ten stagionale per Francesco Molinari: l’italiano chiude al nono posto con 278 colpi (-10) l’Arnold Palmer Invitational a Orlando in Florida. Per Chicco decisivi gli ultimi due giri giocati in un crescendo di forma e risultati.

ORLANDO, FL - MARCH 20: Jason Day of Australia walks off the 18th green with his wife Ellie and children Dash and Lucy following the final round of the Arnold Palmer Invitational Presented by MasterCard at Bay Hill Club and Lodge on March 20, 2016 in Orlando, Florida. Sam Greenwood/Getty Images/AFP

Orlando – Jason Day festeggia la vittoria sulla buca 18 con la moglie Ellie e i figli Dash e Lucy (Foto Afp)

La vittoria è andata all’australiano Jason Day con 271 (-17), “graziato” da Kevin Chappell, secondo con 272 (-16) dopo un bogey sull’ultima buca. Al terzo posto con 274 (-14) Troy Merritt e lo svedese Henrik Stenson.

Al vincitore 1.134.000 di dollari e il secondo posto nel World Ranking davanti a McIlroy (27°, -6).

L’australiano, in classifica, ha 10,78 punti, il numero uno Spieth 11,09. Per Day, 29enne di Beaudesert, i titoli nel circuito sono ora otto, comprensivi di un major (PGA Championship 2015) e di un WGC (Accenture Match Play 2014). Continua a leggere

Francesco Molinari settimo al primo giro dell’Arnold Palmer Invitational

Ottima partenza per Chicco Molinari che ha chiuso in settima posizione il primo giro dell’Arnold Palmer Invitational, in corso al Bay Hills Club and Lodge di Orlando. L’italiano ha chiuso in 68 colpi, -4. Ha iniziato a gran ritmo l’australiano Jason Day, leader con 66 (-6) e numero tre mondiale, il cui obiettivo è quello di togliere a Rory McIlroy il secondo posto nel world ranking. Il nordirlandese sembra volergli agevolare il compito: ha girato in 75 (+3) , 107esimo posto.

ORLANDO, FL - MARCH 17: Francesco Molinari of Italy hits his second shot on the 18th hole during the first round of the Arnold Palmer Invitational Presented by MasterCard at Bay Hill Club and Lodge on March 17, 2016 in Orlando, Florida. Chris Trotman/Getty Images/AFP

ORLANDO – Francesco Molinari al secondo colpo sulla 18 nel primo giro dell’ Arnold Palmer Invitational (Foto AFP)

Sono sulla scia di Day i suoi connazionali Marc Leishman e Adam Scott, in grande condizione e reduce da due vittorie di fila precedute da un secondo posto, lo svedese Henrik Stenson, Brendan Steele e Troy Merritt (67, -5), distanziati di una lunghezza. Continua a leggere

Arnold Palmer: bis di Every, bene F. Molinari

Matt Every concede il bis mentre Francesco Molinari (-9) chiude con un più che positivo 17esimo posto. In estrema sintesi ecco il bilancio dell’edizione 2015 dell’Arnold Palmer Invitational, giocato al Bay Hill Club & Lodge (par 72), a Orlando in Florida. A Every  un assegno di 1.134.000 dollari.

Matt Every e famiglia

Matt Every e famiglia festeggiano (foto Afp)

Every, 32enne di Daytona Beach (Florida), ha ottenuto il secondo titolo nel circuito e in carriera con una volata finale in 66 (-6), chiudendo a -19 e superando in extremis lo svedese Henrik Stenson (-18), leader dopo tre giri. Al terzo posto con 271 (-17) l’australiano Matt Jones. Nello score del vincitore sette birdie e un bogey. Per Stenson quattro birdie e due bogey (70).

Tra i top ten Zach Johnson e Louis Oosthuizen, noni con 276 (-12) mentre Rory McIlroy è finito 11° con 277 (-11).

IL GIRO DI CHICCO – Un bogey sul green della buca 2 non ha deconcentrato Molinari, che ha infilato tre birdie nelle successive undici. Ha frenato con un altro bogey alla 14ª, ma con due birdie di fila ha fissato il parziale di 69 (-3). Buono il gioco mostrato dal torinese che nel primo e nel terzo turno (70 e 69) ha fatto percorso netto senza errori (rispettivamente due e tre birdie). (Fonte: Federgolf)

SEGUI “GOLFANDO” SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Francesco Molinari riparte da Arnold Palmer

Francesco Molinari riprende la sua stagione sul  PGA Tour dall’Arnold Palmer Invitational (19-22 marzo), il torneo voluto dal grande campione statunitense in programma sul percorso del Bay Hill Club & Lodge, a Orlando in Florida.

Francesco Molinari

Francesco Molinari impegnato sul PGA (Foto Afp)

Numerosi i campioni che vogliono onorare con la loro presenza Palmer, trai quali spiccano i primi cinque del world ranking, nell’ordine il nordirlandese Rory McIlroy, Bubba Watson, Henrik Stenson,  Adam Scott e Jason Day.

TUTTI I BIG, TRANNE UNO – Saranno al via anche Keegan Bradley, Rickie Fowler, Zach Johnson, Hunter Mahan, Sean O’Hair, Webb Simpson, Continua a leggere