“In buca per Giacomo”: 124 in gara, 9mila euro in beneficenza

Sono stati 124 i partecipanti che sono andati in buca per Giacomo alla Pinetina. La gara è stata quindi un successo, con 9000 euro raccolti a favore del Comitato Maria Letizia Verga, per lo studio e la cura della leucemia del bambino.In buca per Giacomo

Continua a leggere

“In buca per Giacomo” e per la ricerca: un successo per il mondo del golf

Centoventun giocatori (il massimo consentito dal sole di inizio aprile), 134 partecipanti alla cena post gara e 7135 euro raccolti per il Comitato Maria Letizia Verga. I numeri della prima edizione de “In buca per Giacomo”, la gara di beneficenza per ricordare Giacomo Perissinotto, un bimbo che Qualcuno lassù ha voluto vicino a sè a soli sette anni.

Il padre, Alberto, per onorarne la memoria e aiutare il prossimo ha organizzato una gara giovedì 31 marzo alla Pinetina e i suoi timori sono stati tutti battuti: ampia partecipazione e un bel gruzzoletto finito alla ricerca del Verga. “Era la prima volta che organizzavo una gara – dice a Golfando – Ho sempre pensato che se fossimo arrivati a cento partecipanti e 5000 euro di incasso mi sarei sentito soddisfatto. E invece…”.

La consegna dell'assegno da parte mia e dell'amico Alessandro Biasi al Sig. Giovanni Verga, fondatore e presidente del Comitato Maria Letizia Verga.

PINETINA – La consegna dell’assegno da parte di Alessandro Perrissinotto e Alberto Biasi a Giovanni Verga

Anche il tempo  è stato clemente: neppure una goccia d’acqua è caduta durante la giornata. Continua a leggere