QUI GOLF, doppio aggiornamento per l’app del golf amateur

Agosto aggiornamento mio ti conosco: l’app QUI GOLF ha appena rilasciato una nuova versione con due funzionalità nuove di zecca.

Inutile dilungarsi su cosa sia QUI GOLF: qualsiasi amateur (ad oggi sono oltre 20mila) ce l’ha sullo smartphone e vi controlla dopo gara le montagne russe del suo handicap di gioco. Ricordiamo (e ringraziamo per questo) che tramite l’app è possibile leggere le news del nostro blog, di WeGolfers e restare aggiornati su world ranking, eventi PGA ed European Tour.

Il simulatore di calcolo

Veniamo alle due novità dell’agosto 2021: online è possibile accedere al simulatore di calcolo dell’handicap index e calcolare l’anti-HCP.

Il simulatore permette di calcolare in tempo reale il potenziale nuovo HCP Index in base al risultato di una gara stableford (9 o 18 buche) che si ipotizza di fare o che è appena stata conclusa.

È sufficiente selezionare il campo, il percorso e inserire il risultato stableford atteso: il motore dell’app – analizzando i gli ultimi venti risultati e calcolando lo Score Differential (SD) sul risultato inserito – effettuerà una simulazione del nuovo HCP Index.

L’HCP Index è una simulazione ed è ovviamente da considerarsi come tale. L’algoritmo applicato non considera ad esempio le condizioni del campo (PCC) del giorno reale in cui si effettuerà la gara. Di conseguenza potrebbe leggermente variare da quello reale ottenuto in campo.

 

L’algoritmo applicato, su un percorso 18 buche, è il seguente:

1. Calcolo Score Diffential (SD) = (113/Slope) * [Par Percorso + HCP di Gioco – (Punti Stableford – 36) – Course Rating]

 

2. Simulazione di eliminazione del 20esimo risultato valido per l’HCP e introduzione di questo nuovo ottenuto.

 

3. Simulazione del nuovo HCP Index = Somma 8 Migliori Score Differential (SD) delle ultime 20 gare / 8

 

 

QUI GOLF lancia l’ “Anti-Hcp”

E non finisce qua. A seguito di un suggerimento ricevuto, QUI GOLF ha introdotto un nuovo valore (visibile in homepage cliccando sui dettagli dell’HCP Index) denominato “Anti-Hcp”.

Cos’è l’anti-handicap? E’ l’ipotetico peggiore handicap calcolato sulla base dei risultati che non conteggiano per l’HCP Index.

In sintesi, è l’esatto opposto dell’HCP Index che misura l’abilità dimostrata da un giocatore prendendo gli otto migliori risultati degli ultimi venti. L’ “Anti-Hcp” considera invece i dodici che non contano per l’HCP Index.

Fondamentale il primo rivela quanto sei bravo come giocatore, il secondo rende l’idea di quanto potresti raggiungere sullo storico dei tuoi risultati.

 

Le parole

“QUI GOLF è ad oggi una delle principali app di riferimento per il golf italiano, la prima sugli store Apple ed Android per numero di download – dice Davide Carnevali, Responsabile Sviluppo QUI Golf e co-founder di Mitobit srl -.  Si tratta circa ventimila giocatori che la utilizzano costantemente. Le visite annue superano il milione. L’introduzione di queste due nuove funzionalità permette di offrire ai nostri utenti nuovi stimoli per migliorare il proprio gioco e comprendere sempre meglio il meccanismo del nuovo WHS. Con il nuovo aggiornamento siamo ora pronti ad accogliere nuovi partner che desiderano far parte dell’ecosistema QUI GOLF offrendo servizi innovativi, e in una nuova modalità, per l’utente finale”.


PER SAPERNE DI PIU’:
Sito Web: https://quigolf.it
App Apple: https://apps.apple.com/it/app/id1183757842
App Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mitobit.mygolf


GOLFANDO SUI SOCIAL:
La pagina Facebook
– La community (iscriviti al gruppo)

Cosa resterà di questo golf alle Olimpiadi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *