Lorenzo Scalise e Francesco Laporta a un passo dal successo

Lorenzo Scalise (Foto di Stuart Franklin/Getty Images).

Lorenzo Scalise (Foto di Stuart Franklin/Getty Images).

Sono Francesco Laporta e Lorenzo Scalise i migliori pro azzurri dell’’ultimo weekend di gare. Il pugliese in Irlanda si piazza al quarto posto sull’European Tour. Il brianzolo invece arriva secondo in Repubblica Ceca sul Challenge Tour

Cominciamo proprio da più giovane.  Al Kaskada Golf Challenge a trionfare è Marcel Schneider con 268 (65 65 71 67, -16) colpi davanti a uno strepitoso Lorenzo Scalise (72 68 61 68, -15), secondo con lo score di 269 insieme al neozelandese Josh Geary e all’australiano Dimitrios Papadatos. Grandissima prestazione sul Challenge Tour per il portacolori del Golf Brianza, che conferma l’incredibile moving day con il miglior giro della sua carriera da professionista (-10 con 10 birdie).

Per Marcel Schneider è il ritorno al successo sul Challenge Tour dopo la vittoria allo Swiss Challenge di tre anni fa. Grazie ad un round finale da 67 colpi (-4) è riuscito a portare a casa il montepremi di 32mila euro su un totale di duecentomila. .

Gli altri italiani in gara erano sette, ma nessuno ha superato il taglio.  

 

Il rimpianto di Laporta

Francesco Laporta ha molto da rammaricarsi. Al Dubai Duty Free Irish Open l’azzurro chiude quarto dopo uno splendido torneo macchiato da un doppio bogey alla buca 18 dell’ultimo round. Un errore che gli costa l’accesso all’Open Championship. L’azzurro, grazie a sei birdie consecutivi dalla buca cinque alla buca dieci, è rimasto in corsa per il titolo fino all’ultimo respiro.  

Il Dubai Duty Free Irish Open è tornato sul percorso del Mount Juliet Estate. L’ultima volta, nel 1995, vinse lo scozzese Sam Torrance. Quest’anno, ad imporsi è Lucas Herbert con 269 colpi (64 67 70 68, -19). Quindi lo svedese Rikard Karlberg (-16) e lo statunitense Johannes Veerman (-15). Laporta – che si era portato in prima posizione durante l’ultimo giro – si deve accontentare di un quarto posto (-14).

Un risultato dal sapore agrodolce perché solo i migliori tre classificati del torneo sono riusciti a guadagnare un posto per giocare il quarto e ultimo Major maschile del 2021. L’Open Championship è in programma dal 15 al 18 luglio a Sandwich, nel Kent.

Grazie a questa vittoria, Lucas Herbert conquista il secondo trionfo sull’European Tour in carriera e un premio da 484.990 euro su un montepremi complessivo di tre milioni di euro.  

Oltre a Francesco Laporta, erano altri cinque gli italiani che hanno preso il via al Dubai Duty Free Irish Open 2021 ma nessuno ha passato il taglio.

Golfando sui social:
La pagina Facebook
– La community (iscriviti al gruppo)

Francesco Molinari e Guido Migliozzi alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *