La pallina da golf finisce su un ramo? Un giudice la centra con una scarpa VIDEO

Chi pensava di averle viste tutte nel golf probabilmente (e, sottolineo, probabilmente) si sbagliava. Settimana scorsa per identificare una pallina da golf finita su un albero è stata necessaria una scarpa e una buona dose di precisione.

la pallina da golf

PHOENIX – Se la pallina da golf non va da Maometto…

A passare alla storia la prima giornata del Charles Schwab Cup Championship,  finale del Champions Tour, ossia il circuito PGA per i giocatori senior, giocatosi al Phoenix Country Club. Uno dei pro in gara, Billy Andrade, ha tirato una “bomba” col secondo tiro alla buca 7, un par 5. Il colpo, non certamente tra i migliori del repertorio di Andrade, si è perso tra la boscaglia.  Qualcuno ha notato però la pallina finire tra i rami ma nessuna di fatto l’ha rivista cadere in fairway.

Una volta giunti sotto la pianta “carnivora”, Andrade e il suo caddie si sono trovati davanti a un bivio con quella pallina da golf regolarmente in gioco. Da un lato la possibilità di dare per persa la pallina (quindi essere penalizzati con colpo e distanza)  come dice la regola 18.2 oppure identificare la pallina incastrata tra i rami (quindi essere penalizzati solo con il colpo) come prevede la regola 7.2?

Sul posto è intervenuto Brian Claar, vicepresidente del Tour Champions e uno dei marshall della gara. Per venire identificata la pallina doveva scendere in qualche modo dai rami. Con le buone o con le cattive. Alla fine dal pubblico uno spettatore ha lanciato sul fairway una della sue scarpe. Claar l’ha presa e senza pensarci due volte l’ha tirata verso i rami. Morale della favola: la pallina è caduta e la scarpa pure.

Il fatto che il lancio della scarpa sia stato effettuato da un arbitro e non dal giocatore non è di poco conto: Claar, ai sensi delle regole, ha agito da influenza esterna, facendo cadere accidentalmente quella pallina da golf. Andrade ha dichiarato la palla ingiocabile, l’ha piazzata a due bastoni lateralmente e, dopo aver marcato la penalità sullo score, ha giocato il quarto colpo.

Al suo posto cosa avresti fatto?

Francesco Molinari: vado al Masters perché so di essere competitivo

Golfando sui social:
La pagina Facebook
– La community (iscriviti al gruppo)

Duemila iscritti al gruppo Facebook di “Golfando”: duemila grazie

Una risposta a “La pallina da golf finisce su un ramo? Un giudice la centra con una scarpa VIDEO

  1. Scusate la domanda stupida, ma cosa vuol dire che il giudice ha agito da influenza esterna? Quindi se succedesse la stessa cosa in una garetta di circolo potrei chiedere ad uno che passa di li di scrollare l’albero per far cadere la palla e sarebbe ritenuto valido? la trovo un po una forzatura, alla fine il giudice ha favorito il giocatore, tirando una scarpa. Faccio fatica a paragonarla ad un’influenza esterna come ad esempio un colpo di vento…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *