Giochi del Mediterraneo, quattro argenti per il golf azzurro

Arrivano le medaglie dal golf azzurro ai Giochi del Mediterraneo: l’Italia ha infatti conquistato quattro argenti a Tarragona 2018. Davanti ai nostri portacolori, sul percorso del Golf Costa Daurada (par 72) sempre e solo la Spagna.

Giochi del Mediterraneo, Angelica Moresco

Angelica Moresco.

La dilettante Angelica Moresco e Aron Zemmer sono saliti sul secondo gradino del podio individuale, trascinando le rispettive squadre in alto.

La Moresco è stata superata dalla spagnola Marta Sanz Barrio dopo aver guidato il leaderboard dei Giochi del Mediterraneo per due giri al comando. Quindi il terzo Angelica l’ha chiuso al secondo posto e poi nuovamente al primo con 284 (69 72 72 71, -4) insieme Sanz Barrio (284 – 69 75 72 68, -4). La spagnola ha poi vinto nello spareggio. Bene Roberta Liti che, con un 68 (-4), è salita dal decimo al settimo posto (+4). Diana Luna ha chiuso al decimo posto (+7).

Tra i team la Spagna (567, -9) ha prevalso per soli due colpi sull’Italia (-7).

Giochi del Mediterraneo, la gara maschile

Aron Zemmer invece si è invece arreso all’iberico Mario Galiano, vincitore quasi annunciato (272 – 69 66 68 69, -16). Zemmer ha rimontato fino al secondo posto con 281 colpi (72 69 73 67, -7) dopo un ottimo 67 (-5) miglior score del turno.  E’ risalito Philip Geerts, decimo (+3) ed è arretrato Jacopo Vecchi Fossa, 14esimo (+5).

 

Anche l’Italia femminile (composta da Diana Luna, Roberta Liti, oltre ad Angelica Moresco) e quella maschile (Philip Geerts, Jacopo Vecchi Fossa, oltre ad Aron Zemmer) si sono dovute inchinare alla Spagna. Terza, in campo femminile, la Slovenia, la Francia in quello maschile.

Segui la pagina Facebook di Golfando… e iscriviti al gruppo.

La promessa di John Daly: “Non giocherò mai più per la USGA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *