Il Borgo di Camuzzago diventa grande con cinque par 4 più Ascanio, Crespi, Molteni, Manzoni, Croce…

Il Borgo di Camuzzago cresce: giovedì 5 luglio il campo di Bellusco (Monza) diventa un nove buche con cinque par 4 e quattro par 3 contro i nove par 3 esistenti finora. Per celebrare come merita l’ampliamento da par 27 a par 32, il circolo ha organizzato due giorni di eventi che inizieranno giovedì 5 e finiranno nella serata di venerdì 6 luglio.

BELLUSCO Una vista sul "nuovo" Borgo di Camuzzago.

BELLUSCO Una vista sul “nuovo” Borgo di Camuzzago.

A fare gli onori di casa i maestri del circolo Ferruccio Crotti e Maurizio Veloccia.  Con loro in campo scatterà The Challenge, una sfida-evento tra Ascanio Pacelli, Marco Crespi, Gregory Molteni, Stefania Croce. Con loro anche Giovanni Manzoni, dilettante della Nazionale e campione italiano match play nel 2016.

Due giorni di competizione

La gara per i pro si snoderà lungo le cinque buche nuove, iniziando dalla 7. Quindi si giocheranno la 3, la 4, la 5 e la 6. Tutti i professionisti saranno dotati di un microfono che permetterà loro di commentare la buca, il colpo e la strategia adottata. A buche giocate i tre partecipanti con il miglior punteggio si misureranno in un shootout sulla 9. L’ingresso per assistere a The Challenge è aperto a tutti: sarà l’occasione per un selfie, un consiglio da un pro e un pomeriggio interamente dedicato al golf.

In serata rinfresco e musica a bordo piscina per i soci del club, alla presenza anche dei neo campioni del mondo di ginnastica aerobica, Davide Donati e Michela Castoldi.

Il giorno seguente prima gara sul nuovo campo con evento riservato ai soci del circolo brianzolo.

Ma come cambia il Borgo di Camuzzago?

BELLUSCO Il nuovo laghetto artificiale al Borgo di Camuzzago.

BELLUSCO Il nuovo laghetto artificiale a Camuzzago.

L’ampliamento, firmato Franco Piras, sconfina in una rivoluzione per un campo di nove buche e par 27. La lunghezza totale del percorso brianzolo passa da 1.380 a 2.032 metri. Da giovedì prossimo quel ventisette diventerà 32 e delle attuali buche solo tre (la 1, la 2 e la 8) rimarranno come sono. La 3 (mt 276) sarà allungata a par 4 con un nuovo green utilizzando i vecchi tee di partenza. La 7 (quella dellisola) verrà stravolta: il green rimarrà l’isolotto ma nuovi saranno tee e fairway per una lunghezza totale di 330 metri.

La 9, sempre di fronte alla clubhouse, è stata allungata a 183 mt, usando come i tee la vecchia partenza della 7. Nuove di zecca la 4 (mt 304), la 5 (mt 292) e la 6 (mt 250). In particolare la 5 e la 6 sono interessate da un nuovo lago di 80 metri.

Per saperne di più clicca qua.

Segui la pagina Facebook di Golfando… e iscriviti al gruppo.

Pillole dai campi: appuntamenti e golf news dai green italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *