Golf senza diversità di genere: professionisti e professioniste in gara insieme

Un otto marzo che sembra non aver fine per il golf internazionale: European Tour e Ladies European Tour hanno ufficializzato nelle scorse ore il format di qualificazione per il debutto dell’European Golf Team Championship in Scoziadove giocheranno insieme pro e proette. Novità su questo fronte anche dal Golf Sixes, in calendario a maggio al Centurion Club.

GLENEAGLES Bonnie, mascotte (un po’ inquietante) di Glasgow2018 in visita al PGA Centenary (foto Instagram)

Lo European Golf Team Championship è una nuova competizione aperta a uomini e donne in calendario dal 12 agosto sul percorso del Gleneagles’ PGA Centenary, in Scozia.

Il torneo rientra nell’European Championship Glasgow 2018, manifestazione multisportiva con sport acquatici, ciclismo, ginnastica, canottaggio e triathlon.

Formula di gara e di qualifica del Team Championship

Ci saranno tre diversi tornei di golf ossia un matchplay maschile, un matchplay femminile e una gara mista a squadre foursome su 18 buche. Nelle due competizioni matchplay saranno in azione sedici coppie di giocatori per il maschile e sedici coppie per il femminile. Nel Mixed Team Championship si sfideranno squadre miste composte da due uomini e da due donne. I due team vincitori dei rispettivi matchplay riceveranno 200mila euro a squadra. La formazione che si aggiudicherà il campionato misto otterrà 30mila euro.

Gareggeranno sessantaquattro giocatori divisi equamente fra uomini e donne, con ogni Paese che potrà essere rappresentato fino ad un massimo di tre squadre. I giocatori inglesi, scozzesi, gallesi e nord irlandesi scenderanno in campo sotto la bandiera della Gran Bretagna, che verrà considerata per l’occasione un’unica nazione. Sia per la competizione maschile che per quella femminile saranno presi in considerazione i rispettivi ranking mondiali nel periodo dal 10 luglio 2017 al 9 luglio 2018.

Tre team solo donne e uno misto al GolfSixes

Uomini e donne giocheranno insieme anche prima. Nell’edizione 2018 del GolfSixes (5-6 maggio) per la prima volta nella storia giocatori professionisti maschili e femminili giocheranno l’uno al fianco dell’altra. A St.Albans, sul percorso del Centurion Club (nella contea inglese dell’Hertfordshire), ci sarà anche una formazione mista.

WEST DES MOINES Melissa Reid (a sinistra) durante una conferenza stampa per la Solheim Cup 2017. Al suo fianco Charley Hull (foto Afp)

Sempre più propenso alle sperimentazioni, lo European Tour introduce quattro selezioni “jolly” per la gara di maggio. Una di queste si chiamerà Captains Team: a comporla il capitano di Ryder 2018 Thomas Bjorn e da Catriona Matthew, leader della squadra europea alla Solheim Cup 2019 (13-15 settembre a Gleneagles, in Scozia).

Il duo Bjorn-Matthew dovrà vedersela con la coppia tutta danese caratterizzata da Lucas Bjerregaard e Thorbjorn Olesen (campioni in carica). Ma anche con quella tutta al femminile (England Women’s Team) rappresentata dalle inglesi Georgia Hall e Charley Hull. In gara pure European Women’s Team con le britanniche Melissa Reid e la norvegese Suzann Pettersen. E non solo. L’ultima squadra, già ribattezzata Wild card verrà annunciata entro la fine di marzo insieme alle altre undici squadre maschili che si qualificheranno automaticamente al torneo. In palio un milione di dollari.


SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI GOLFANDO... E ISCRIVITI AL GRUPPO


Paige Spiranac, dal golf a esempio per la Festa della Donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *