Justin Thomas nuovo Paperone del golf: vince la FedEx Cup e 11 mln di dollari

Il golf mondiale ha il suo nuovo Paperone: Justin Thomas ha vinto i dieci milioni di dollari in palio per la FedEx Cup e arrivato al primo posto nella money list del PGA Tour. In entrambi i casi a farne le spese è stato Jordan Spieth. Thomas ha chiuso al secondo posto con 269 (-11) colpi il Tour Championship (conquistando altri 945mila dollari), ultima prova dei playoffs FedEx. All’East Lake (par 70) di Atlanta ha vinto Xander Schauffele (268; 69 66 65 68, -12), matricola 23enne di La Jolla (California).

Justin Thomas

ATLANTA Justin Thomas festeggia con i genitori Jani e Mike dopo la vittoria in FedEx e il secondo posto al Tour Championship (Foto Afp)

Al terzo posto con 270 (-10) Russell Henley e Kevin Kisner. Al quinto con 271 (-9) l’inglese Paul Casey, in vetta dopo tre turni. Al sesto con 272 (-8) Brooks Koepka e solo al settimo con 273 (-7) Jordan Spieth, che aveva iniziato la gara da leader sia nella FedEx Cup che nell’ordine di merito americano.

Justin Thomas nel circuito 2017 ha ottenuto cinque delle sue sei vittorie in carriera, compresa quella in un major (PGA Championship). Il 24enne di Louisville (Kentucky) ha prevalso nella graduatoria della FedEx Cup con tremila punti e si è assicurato il jackpot. Spieth, secondo con 2.340 punti, ha avuto un bonus di tre milioni di dollari. Schauffele (terzo, 2.151 punti) ne ha ricevuti due. Dustin Johnson (quarto con 1.720 punti ) ha incassato 1.500.000 dollari. Un milione di dollari li ha ricevuti Rahm (quinto con 1.620 punti).

La FedEx Cup ha distribuito complessivamente 35 milioni di dollari di premi finali gratificando fino al 150esimo della graduatoria. Francesco Molinari, uscito dopo la terza prova, ha avuto 138.000 dollari per il 37esimo posto.

I conti in tasca a Justin Thomas e agli altri

Thomas, in una sola gara ha guadagnato 10.945.000 dollari, compresi i 945.000 della seconda moneta del torneo. Non è record, che è rimasto a Rory McIlroy, il quale nel 2016 ebbe 11.530.000 dollari, essendosi imposto nel Tour Championship e nella FedEx Cup. Justin Thomas è balzato in vetta alla money list statunitense con un totale di 9.921.560 dollari. Alle sue spalle Jordan Spieth (9.433.033), Dustin Johnson ( 8.732.193), Hideki Matsuyama ($ 8.380.570) e Jon Rahm ($ 6.123.248).

Justin Thomas

ATLANTA, Xander Schauffele dopo la vittoria al Tour Championship (Foto Afp)

Xander Schauffele ha ricevuto 3.575.000 dollari, tra bonus e prima moneta di 1.575.000 dollari su un montepremi di 8.750.000 dollari. Sicuramente da incorniciare la sua prima stagione nel circuito con due vittorie, la prima nel Greenbrier Classic, e con il quinto posto nello US Open.


SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI GOLFANDO... E ISCRIVITI AL GRUPPO

IMBUCATO, IL SELFIE DEL GOLF – CLICCA E INVIA IL TUO

LA STORIA: UNA FOGLIA SPINTA DA VENTO SPOSTA UNA PALLINA IN GREEN: MATT SOUTHGATE “PERDE” UNA STAGIONE INTERA?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *