Il Golf MarediRoma si allarga: 18 buche da footgolf e accesso al mare

Altra tappa nel panorama dei circoli di golf italiani. Ad Ardea, a pochi passi da Roma, è attivo il Golf MarediRoma, un nove buche in prima linea per far conoscere questo sport e non solo. Mentre altri circoli limitano all’essenziale la propria attività, ad Ardea si va controcorrente. Accanto a quello da golf infatti è stato realizzato un campo da footgolf. I puristi storcano pure il naso ma il footgolf attrae gli appassionati di calcio e chissà che qualcuno di loro non prenda anche un ferro in mano.

MarediRoma

Tutto pronto per il foogolf al MarediRoma

Il MarediRoma sarà il primo circolo di Roma con all’interno un percorso di footgolf da 18 buche. Ovviamente ad Ardea non hanno fatto tutto da soli: l’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Associazione Italiana Footgolf e con l’ASD Roma Footgolf.

Il campo da footgolf è completamente nuovo e verrà inaugurato sabato 15 luglio in pompa magna, come si deve. Si tratta di appositi percorsi su campi da golf con buche posizionate in modo tale da non danneggiare il campo.

Per intendersi: il campo è lo stesso per i due sport ma i percorsi sono differenti. Quello per il  footgolf è stato volutamente progettato per non danneggiare golf e green. Le buche hanno lunghezze differenti in quanto con un colpo da golf si possono percorrere distanze molto più lunghe. Ne risulta che sul campo parallelamente alle nove buche da golf sia stato tracciato un percorso di diciotto buche di footgolf.

Golfisti e footgolfisti possono quindi adoperare lo stesso fairway senza una manutenzione particolare. Le regole sono mutuate dal golf. 

Per chi ancora non lo conoscesse, il footgolf è uno sport che unisce agonismo, grinta e tecnica. Sono tutte doti comuni a chi indossa scarpette da calcio o da golf. Anche precisione e sangue freddo sono doti indispensabili in entrambi gli sport. Inoltre, come nel golf, il footgolf è una disciplina che non impone limiti d’età.

Per il gran giorno dell’inaugurazione sono in calendario due partenze shot gun: una alle 10 del mattino, una alle 16 del pomeriggio. Entrambe avranno un massimo di 72 giocatori. Il programma si conclude con una serata di festa a bordo piscina al MarediRoma con buffet e musica dal vivo.

Secondo Loana Sorbo, responsabile della struttura “essere il primo campo di footgolf di Roma è un grande onore. Deve esserlo anche per il territorio di Ardea, al quale aggiungiamo un servizio in più”. Le fa eco il vicepresidente della ASD Roma FootGolf , Claudio Zappalà: “Nel MarediRoma  abbiamo visto un grande potenziale e la disponibilità di aprirsi per una proficua collaborazione insieme. Il footgolf piace alla gente, è un gioco per tutte le età, per uomini e per donne. Tutti possono cimentarsi e paradossalmente vincere o comunque ottenere un buon risultato, anche alla prima esperienza. Il footgolf sta andando verso la direzione di un sport agonistico. Esistono competizioni in tutto il mondo con montepremi interessanti. Ci sono stati dei campionati mondiali, individuali ed a squadre, e gli Usa sono i detentori in carica”.

MarediRoma, il percorso tra onde e mare

Il nove buche di Ardea è l’unico circolo del Lazio lungo il litorale romano a metà strada tra Ostia ed Anzio, a pochi metri dalle spiagge di Marina di Ardea e Torvaianica, due tra le più frequentate stazioni balneari del Lazio. Proprio la location consente di giocare tutto l’anno: la vicinanza al mare permette di ricevere una piacevole brezza nelle stagioni più calde e mitiga il rigore invernale. Prevalentemente pianeggiante, il percorso non impone eccessiva fatica ai giocatori.

MarediRoma

La mappa del MareDiRoma

Il percorso (5518 metri, par 70) è divertente, oltre che tecnico perché può mettere in difficoltà anche i giocatori più esperti. Le sue buche si snodano intorno a tre laghetti naturali. I green sono ben difesi, non grandi e piuttosto veloci.

Non di solo golf si vive da queste parti. Il ristorante della clubhouse è il primo nella classifica di Tripadvisor come ristorante di pesce in tutta la zona. Il circolo è dotato di piscina aperta al pubblico e da quest’anno di una spiaggia attrezzata a 50 metri dall’entrata.

Chi lo conosce lo definisce “non solo un circolo di golf ma un vero punto di aggregazione per i golfisti , le loro famiglie e anche per il territorio visto le tante attività sociali che vi si svolgono”.

Il costo del green fee? Per i tesserati fuori dal Lazio il prezzo delle nove buche feriali è fissato in 25 euro mentre il festivo sale a 30. per le diciotto buche  servono 30 euro nel feriale e 45 nel festivo

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUA

HAI GIOCATO SU QUESTO CAMPO? SCRIVI LA TUA IMPRESSIONE

IL TUO CIRCOLO IN QUESTA PAGINA? CLICCA QUA</spa


IL PRECEDENTE: VILLA AIROLDI A PALERMO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *