Ryder Cup e Manovra, il post di Michele Ortolani

L’azzurro Michele Ortolani ha scritto questo post sulla sua pagina Facebook in merito alla vicenda dei fondi a garanzia previsti e poi stralciati dalla Legge di Bilancio.

“Oggi sono rimasto estremamente sorpreso per l’ignoranza e superficialità con cui una delle maggiori emittenti radiofoniche, RDS, ha commentato l’evento sportivo, Ryder cup di golf, palesemente ignorando che si tratta in assoluto del terzo evento sportivo più seguito al mondo, con una audience televisiva di svariate centinaia di milioni di persone.
Il conduttore radiofonico si scandalizzava per lo stanziamento di 97 milioni di fondi pubblici per sostenere l’evento, suggerendo che sarebbero stati meglio spesi per costruire campi da calcio e tappare qualche buca nelle strade romane. Evidentemente il conduttore non si è minimamente documentato e pertanto non è al corrente del fatto che tutte le precedenti Ryder Cup hanno determinato un incremento del fatturato turistico di alcuni mld… Condividi il Tweet. Questo evento golfistico non ha mai generato “buchi” di bilancio e tutte le nazioni europee fanno a gara per aggiudicarselo.

Quindi, non solo potranno realizzare dei campi da calcio , ma anche costruire strade nuove al posto che tappare buchi come sempre. Il golf È uno sport vero, in cui integrità ed onestà sono cardini fondamentali, a differenza di quanto avviene nel calcio.

Quindi, cara RDS, prima di prendere in giro, documentati!!!!”

#rdsdocumentati #stoconfedergolf #nonesistesoloilcalcio @rds @federgolf


Che ne pensi? Scrivilo su Facebook, su Twitter o cliccando qua


SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM

NEWS DI GOLF IN BREVE: CLICCA, LEGGI E SEGNALA LA TUA

STORIE DI GOLF

LE BELLE DEL GOLF – GUARDA LE FOTO

LE LEZIONI DEL MAESTRO FERRUCCIO CROTTI

IL GOLF NELLA TESTA: PARLA LA MENTAL COACH SONJA CARAMAGNO

GIOCHI ANCHE TU? CLICCA E FINISCI LA FRASE: “GIOCO A GOLF PERCHE’…”

“GIOCO A GOLF PERCHE’…” – IL RACCONTO DEI LETTORI

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

IMBUCATO SPECIALE – IL SELFIE DEI PRO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *