Una Cadillac Escalade non si nega a nessuno: nemmeno a Matt Kuchar

Se fosse uno spot pubblicitario, il claim potrebbe essere questo: “Una Cadillac non si nega a nessuno”. Protagonista non dello spot ma della storia vera è Matt Kuchar, autore di una hole-in-one lo scorso sabato 29 ottobre nel terzo giro del WGC-HSBC in Cina. Contrariamente al solito, il suo colpo vincente dal tee shot della 17 non è stato ricompensato (subito) con la 2017 Cadillac Escalade esposta dietro l’area di partenza.

SHANGAI Matt Kuchar al World Golf Championships-HSBC Champions (foto Afp)

SHANGAI Matt Kuchar al WGC-HSBC Champions (foto Afp)


Chi segue il golf lo sa bene: quando tra gli sponsor della gara c’è una casa automobilistica gli organizzatori scelgono un par 3 con bella visibilità in tv, gli piazzano dietro una vettura che, chiavi in mano, andrà a chi la mette al volo col primo colpo.

Così è stato per quel sabato a Shangai quando l’americano l’ha messa dentro da 193 yard, ossia 176 metri. “La mia hole-in-one più triste – ha detto a fine gara – Mio figlio di nove anni mi chiede sempre se ho mai fatto una hole-in-one con un palio una macchina e anche stavolta gli dirò di no”. Com’era infatti scritto nel regolamento, per le cattive condizioni del terreno la buca era stata “avvicinata” fino a 193 yards, sette in meno delle duecento previste come soglia minima dall’assicurazione che ogni organizzazione stabilisce per tutelarsi da un’eventuale hole-in-one. Kuchar lo sapeva, gli organizzatori lo sapevano, Cadillac pure.

2017 Cadillac Escalade

2017 Cadillac Escalade

A distanza di pochi giorni, il dietrofront: il PGA Tour ha chiamato in settimana Kuchar per comunicargli che Cadillac e organizzatori avevano deciso di regalargli lo stesso la macchina nonostante quelle sette yards in meno. Così il professionista ha avuto la sua 2017 Escalade (valore commerciale da 100mila euro in su).

Per correttezza ricordiamo che Matt Kuchar, attuale n.20 al mondo e bronzo olimpico a Rio, in carriera ha guadagnato più di 39 milioni di dollari. Roba da comprarsi un intero autosalone Cadillac.


Sbaglio? Ditemelo su Facebook, su Twitter o cliccando qua


SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *