Illusione Manassero al Turkish Airlines Open, vince il danese Thorbjorn Olesen

Sul più bello Matteo Manassero non ce l’ha fatta: dopo aver chiuso in seconda posizione la terza giornata, l’italiano ha finito in 17esima posizione (276; 66 68 68 74, -8) il Turkish Airlines Open, primo dei tre tornei delle Final Series disputato al Regnum Carya (par 71) di Belek in Turchia.

Thorbjorn Olesen

Thorbjorn Olesen

In risalita gli altri due azzurri: Renato Paratore 25° con 278 (71 71 67 69, -6) e Nino Bertasio 43° con 280 (69 71 71 69, -4) .

Vittoria annunciata del 27enne danese Thorbjorn Olesen (264 – 65 62 68 69, -20), in vetta per tre giri, che ha firmato il quarto titolo nel tour superando di tre colpi l’inglese David Horsey e il cinese Haotong Li (267, -17). Olesen ha ricevuto un assegno di 1.065.388 euro su un montepremi di 6.360.000 euro

Al quarto posto con 269 (-15) l’austriaco Bernd Wiesberger, al quinto con 270 (-14) il sudafricano George Coetzee e solo al 68° con 286 (+2) l’inglese Danny Willett.

Matteo Manassero ha perso l’occasione per inserirsi tra i primi 60 dell’ordine di merito che saranno ammessi al torneo finale di Dubai. (fonte Federgolf)

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK E SU TWITTER @GOLFTGCOM

NEWS DI GOLF IN BREVE: CLICCA, LEGGI E SEGNALA LA TUA

STORIE DI GOLF

LE BELLE DEL GOLF – GUARDA LE FOTO

LE LEZIONI DEL MAESTRO FERRUCCIO CROTTI

IL GOLF NELLA TESTA: PARLA LA MENTAL COACH SONJA CARAMAGNO

GIOCHI ANCHE TU? CLICCA E FINISCI LA FRASE: “GIOCO A GOLF PERCHE’…”

“GIOCO A GOLF PERCHE’…” – IL RACCONTO DEI LETTORI

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

IMBUCATO SPECIALE – IL SELFIE DEI PRO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *