Bernd Wiesberger torna a vincere in Francia Chicco Molinari, quarta top ten su cinque

Dopo tre anni torna al successo Bernd Wiesberger: l’austriaco ha messo in fila tutti all’Alstom Open de France con un gran giro finale (-6) che gli ha permesso di chiudere a -13. Dietro di lui l’inglese James Morrison (-10) mentre terzo (-8) il sudafricano Jaco Van Zyl, che probabilmente, leader dopo tre turni, si attendeva di poter finalmente andare a segno nel circuito per dare un valore aggiunto al suo palmares dove figurano tredici titoli nel Sunshine Tour.

Austria's Bernd Wiesberger holds up his trophy after winning the 2015 Alstom Open de France on July 5, 2015 at Le Golf National in Guyancourt, near Paris. AFP PHOTO / DOMINIQUE FAGET

Bernd Wiesberger alza e bacia il trofeo vinto all’ Alstom Open de France

Ottimo sesto posto per Francesco Molinari (-4). Al 33° posto Alessandro Tadini (+4) e al 57° (+6) Edoardo Molinari.

CHICCO FOR EUROPE – Chicco si è piazzato per la quarta volta tra i top ten nelle cinque gare affrontate quest’anno in Europa. Il 71 finale (par) con tre birdie e tre bogey è stato il punteggio più alto dei quattro turni, ma è solo statistica in una prestazione sopra le righe. Per Tadini 73 (+2) colpi con tre birdie e cinque bogey e per Edoardo Molinari 77 (+6) con due birdie, sei bogey e un doppio bogey.

Non hanno superato il taglio, caduto a 146 (+4) Renato Paratore (+8), Matteo Manassero (+9), e Marco Crespi (+13). Stessa sorte per Lee Westwood (+5), e  Graeme McDowell, campione in carica, 105° con Paratore

SEGUI “GOLFANDO” SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *