Irish Open: Molinari 19esimo, McIlroy fuori

Resta un solo azzurro in gara all’Irish Open: Francesco Molinari, 19° con 144 colpi (71 73, par), ha perso cinque posizioni rispetto al primo giro, ma ha mantenuto una buona classifica e ha passato il taglio (+5).

La Buca 5

Il pubblico assiepato sulla collinetta alle spalle della buca 5 al Royal County Down Golf Club di Newcastle

A casa invece gli altri tre italiani in gara: Marco Crespi, 82° (+7), Renato Paratore e Matteo Manassero, 116esimi con 152 (+10). Stessa sorte per Martin Kaymer, 69° con 148 (+6), per Rory McIlroy, 101° (+9), per Mikko Ilonen, campione in carica per lo spagnolo Sergio Garcia (+12).

In vetta si è formato un sestetto con 139 (-3) comprendente l’austriaco Bernd Wiesberger (72 67), lo scozzese Richie Ramsay /2 67), il danese Soren Kjeldsen (69 70), lo spagnolo Rafael Cabrera Bello (71 69) e gli inglesi Chris Wood (70 69) e Tyrrell Hatton (73 66).

Molinari, partito dalla buca 10, ha perso due colpi sul par con un birdie e tre bogey sulle prime nove buche, che non è riuscito a recuperare nel ritorno in cui ha segnato tre birdie e tre bogey (73, +2). Crespi ha girato in 74 (+3) con due birdie e cinque bogey, e punteggi pesanti per Paratore e per Manassero. Il primo ha segnato un 79 (+8) con tre birdie, sette bogey e due doppi bogey e il veronese un 81 (+10) con dieci bogey. (fonte Federgolf)

SEGUI “GOLFANDO” SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *