Un playoff a quattro premia Jason Day al Farmer Insurance Open

Uno spareggio a quattro ha deciso il Farmer Insurance Open di Torrey Pines, a San Diego: l’ha spuntata l’australiano Jason Day con un -9. Il 27enne di Beaudesert ha superato con un par alla seconda buca di spareggio: J.B. Holmes, Harris English e Scott Stallings.

Jason Day e la moglie Ally

Jason Day e la moglie Ally (foto AFP)

Nel playoff Holmes e Day hanno segnato un birdie alla prima buca (18ª, par 5) mettendo fuori gioco Stallings ed English (par) e alla seconda (16ª, par 3) l’australiano ha siglato con un par il terzo titolo in carriera dopo quelli ottenuti nel Byron Nelson (2010) e nel WGC Accenture Match Play (2014).

Day ha ricevuto un assegno di 1.134.000 dollari su un montepremi di 6.300.000 dollari ed è salito dall’ottavo al quarto posto nel world ranking dove è saldamente in vetta il nordirlandese Rory McIlroy. E’ 60° Francesco Molinari.

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *