In Malesia prima vittoria dell’indiano Lahiri

L’indiano Anirban Lahiri ha vinto con 272 colpi (-16) il Maybank Malaysian Open, torneo disputato sul percorso del Kuala Lumpur G&CC (par 72), nella capitale della Malesia. Si è classificato 47° (+1) Edoardo Molinari, mentre dopo 36 buche sono usciti al taglio per il quarto evento consecutivo Matteo Manassero e Marco Crespi.

GOLF-EPGA-ASIA-MAS

Anirban Lahiri (foto AFP)

Chi è il vincitore – Lahiri, 28enne di Pune e rookie nell’European Tour con ‘carta’ ottenuta alla Qualifying School (17°), è il quarto giocatore indiano a imporsi nel circuito dopo Arjun Atwal (3 vittorie), Jeev Milkha Singh (4) e S.S.P. Chowrasia (2). Ha ricevuto un assegno di 439.796 su un montepremi di 2.640.000 euro.

La gara -Lahiri, con una rimonta iniziata dalla quinta posizione, ha superato in extremis l’austriaco Bernd Wiesberger ( -15), leader dopo tre turni e al quale rendeva cinque colpi. Al terzo posto con (-13) Alejandro Cañizares e Paul Waring, al quinto con 277 (-11) Gregory Bourdy,  Richard T. Lee, Paul Peterson e Lee Westwood, campione uscente.

Gli italiani – Molinari ha condotto il torneo sul filo del par realizzando il miglior parziale con un 71 (-1) proprio nell’ultimo turno in cui ha messo insieme quattro birdie e tre bogey risalendo la graduatoria di undici gradini. (Fonte Federgolf)

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *