Branden Grace accelera e conquista il Qatar Masters Molinari chiude 33esimo, Paratore 38esimo

Il sudafricano Branden Grace ha vinto con 269 colpi (-19) il Commercial Bank Qatar Masters dove Edoardo Molinari si è classificato 33° con 282 (-6) e Renato Paratore 38° con 283 (-5). In un finale molto combattuto  Grace ha avuto ragione, con un birdie sull’ultima buca, dello scozzese Marc Warren, secondo con 270 (-18), che lo aveva agganciato alla 17. In terza posizione con 271 (-17) l’austriaco Bernd Wiesberger.Branden Grace

Nella corsa al titolo è stata determinante la progressione di Grace con un eagle e tre birdie nelle ultime sette buche, dopo il birdie in avvio (66, -6). Ha ottenuto il sesto successo in carriera e secondo stagionale, mentre i primi quattro sono tutti datati 2012. Ha intascato un assegno di 353.257 euro su un montepremi di 2.150.000 euro.

Molinari ha tenuto un’andatura molto regolare, tuttavia un po’ troppo vicina al par. Per lui 71 (-1) colpi a chiudere con due birdie e un doppio bogey in uscita e con un birdie nel rientro. Paratore, come nelle precedenti prestazioni, ha ceduto nel finale, ma con appena un’esperienza di quattro gare ci può stare ampiamente. Inoltre va sottolineato il fatto che è andato sempre a premio e non è poco. Gravato di tre bogey dopo nove buche, ha avuto una decisa reazione con la sequenza eagle-birdie (10ª e 11ª), ma un birdie e quattro bogey nel resto del tracciato hanno fatto 75 (+1). (fonte Federgolf)

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *