Campionato Nazionale Open a S. Domenico, la prima volta di Renato Paratore

Prima gara da pro e prima vittoria per Renato Paratore: il romano ha vinto con 274 colpi (-10) il Campionato Nazionale Open, recuperando con un gran 62 (-9) i sette colpi di ritardo che aveva all’inizio del giro finale nei riguardi di Andrea Pavan (274), agganciandolo sull’ultima buca e poi superandolo con un birdie alla seconda di spareggio.
Premiazione Renato Paratore
Al San Domenico Golf si è così concluso l’Italian Pro Tour, il circuito di nove gare tutte allestite nella penisola dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di Golf della FIG, con il successo del romano, 18 anni a dicembre, autore di una stagione da incorniciare nella quale, tra l’altro, ha conquistato l’oro nella gara individuale ai Giochi Olimpici Giovanili e ha ottenuto la ‘carta’ per l’European Tour 2015, peraltro insieme a Pavan, 25 anni, già qualche anno nel circuito maggiore, cresciuto anche lui al Parco di Roma G&CC e ora testimonial del San Domenico Golf.

Ha mancato lo spareggio per un colpo Nino Bertasio, terzo con 275 (-9), mentre è terminato al quarto posto con 280 (-4) Andrea Maestroni, leader dopo tre turni con un colpo di margine su Pavan e due sullo stesso Bertasio, messo fuori gioco da un 76 (+5).

SEGUI GOLFANDO SU FACEBOOK

“GIOCO A GOLF PERCHE'”- SCRIVILO AL NOSTRO BLOG

IMBUCATO – IL SELFIE DEL GOLF

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *