Scalare il Kilimangiaro per giocare a golf

Quando si dice la passione: quest’uomo ha scalato il Kilimangiaro per… tirare una pallina da golf. Normale no? Pagare cinquemila dollari, scarpinare per una settimana con lo sherpa in Tanzani e, una volta raggiunto il punto più alto dell’intera Africa, cosa fai? Ti metti il guantino, metti la tua pallina sul tee, ti addressi e via: spari nel vuoto una pallina a seimila metri d’altezza con aria rarefatta e un po’ di sole (almeno nel filmato in questione). Qualche colpo, una telecamera che riprenda per sempre il tiro e poi via per la discesa. Eppure quest”uomo l’ha fatto, segno che questo sport può diventare una droga senza via di disintossicazione.

Per chi volesse farsi 18 buche ma guardando il Kilimangiaro dal basso in alto può cliccare qua

IMBUCATO – IL SELFIE DEL BLOG – Clicca e manda le tue foto

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Scalare il Kilimangiaro per giocare a golf

  1. vabbè, che il golf sia una droga lo sanno tutti, almeno quelli che lo praticano…..ma i 5000 dollari li avrei investiti in lezioni. Comunque proprio per avvalorare la tesi del binomio “droga” – golf, sulla luna durante la missione apollo 14 un astronatua, Sheppard, tirò alcuni colpi dalla luna…..come a dire, se non so matti non li volgiamo…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *